Malta: elicottero dell'Aeronautica Militare soccorre una donna
Tuesday 17 May 2016
Nella tarda mattinata di venerdì 13 maggio, un equipaggio della Missione Italiana di Collaborazione nel Campo della Difesa (MICCD) a Malta ha soccorso una donna in pericolo, caduta in mare nei pressi di Mgarr. L’equipaggio, impegnato in una missione di addestramento, è stato contattato dalla Centrale Operativa delle Forze Armate Maltesi e dirottato verso Gozo, per fornire assistenza ad una squadra della Protezione Civile locale che aveva recuperato la donna, una turista di nazionalità britannica caduta da una scogliera nei pressi di Mgarr.
Rientrato a Luqa per  il cambio degli aerosoccorritori, l’equipaggio è subito ridecollato dirigendosi verso Gozo, dove ha provveduto al trasporto della donna in ospedale, a cui la signora è stata consegnata per le cure sanitarie. L’elicottero HH-212A e l’equipaggio sono così rientrati in campo per riassumere la consueta prontezza SAR.
La sezione S.A.R della Missione Italiana di Collaborazione nel Campo della Difesa effettua la propria attività con equipaggi misti italo-maltesi garantendo sull’isola di Malta un Servizio di Ricerca e Soccorso 24 ore al giorno con gli elicotteri HH-212A dell’Aeronautica Militare, anche nelle più difficili condizioni meteorologiche.
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto tratta da: www.aeronautica.difesa.it

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!