Aeronautica Militare: volo sanitario da Londra a Brescia per un Falcon 900 del 31° Stormo
Thursday 22 December 2016
Ieri pomeriggio un Falcon 900 dell'Aeronautica Militare ha trasportato una bimba di soli due mesi, affetta da una rara malattia e bisognosa di cure specialistiche, dall’aeroporto di Londra - Biggin Hill a quello di Brescia - Montichiari. Il velivolo militare, appartenente al 31° Stormo di Ciampino, era decollato in mattinata dall’aeroporto romano su ordine della Sala Situazioni di Vertice del Comando Squadra Aerea dell'Aeronautica Militare, a seguito della richiesta della Prefettura di Brescia. Il Falcon 900 ha trasportato anche una equipe medica specialistica per assistere la bambina durante l’intero viaggio. Dopo aver imbarcato la bimba ed i genitori, il velivolo è ripartito alla volta di Montichiari, dove la piccola paziente è stata trasferita a bordo di una ambulanza alla struttura ospedaliera che presterà le cure specialistiche necessarie.
Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio. Dall’inizio dell’anno sono oltre 220 le missioni, più di 700 ore di volo per trasportare pazienti in difficoltà. Il 60% circa dei pazienti trasportati in questi voli ha un’età compresa tra 0 e 3 anni. Il servizio copre l’intero territorio nazionale, isole comprese, ed è a disposizione anche dei nostri connazionali all’estero, come in questo caso.
 
 
 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare 

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!