Pilatus: l'Armée de l'Air sceglie il PC-21 per l'addestramento dei piloti
Wednesday 04 January 2017
pilatus_pc-21.jpgPilatus Aircraft Ltd ha annunciato oggi di aver siglato tre diversi contratti per la vendita di un totale di ventuno velivoli PC-21. I contratti sono stati siglati con l'Armée de l'Air francese (17 ordini), la Royal Jordanian Air Force e con QinetiQ, società britannica che gestisce l'Empire Test Pilots' School. Nel complesso gli ordini hanno un valore di oltre 300 milioni di franchi svizzeri.
L'aeronautica militare francese ha scelto il PC-21 come macchina di addestramento per i piloti che dovranno transitare sull'Alpha Jet prima della conversione operativa sul Dassault Rafale. Questo contratto è stato siglato lo scorso 30 dicembre 2016 dall'Armée de l'Air e da Babcock Mission Critical Services France (BMCSF) che figurerà come prime contractor. Dopo l'aeronautica militare svizzera, la Francia è il secondo paese europeo ad aver selezionao il PC-21 per l'addestramento dei propri piloti.
Il contratto siglato con QinetiQ, riguarda la fornitura di due PC-21s all'Empire Test Pilots' School (ETPS) di Wiltshire. L'ETPS è un centro avanzato per l'addestramento dei piloti e dei tecnici sperimentali.
Infine la Royal Jordanian Air Force, che nell'agosto 2015 aveva ordinato il velivolo PC-9 M, ha modificato i propri piani scegliendo il PC-21 per i programmi di addestramento dei propri piloti. Inizialmente la modifica contrattuale riguardava otto unità con opzioni per altri aeromobili che sono state esercitate con quest'ultimo contratto per due nuovi velivoli. Le prime consegne alla Giordania avverranno nel corso del 2017.
 
 
 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Pilatus Media Release

Foto: Copyright Pilatus Aircraft Ltd.

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!