Leonardo e Raytheon non proseguiranno la collaborazione nella gara T-X
Wednesday 25 January 2017
Con una nota, Leonardo rende noto di aver concluso la collaborazione con Raytheon relativamente alla partecipazione al programma T-X per la fornitura di un nuovo velivolo addestratore alla U.S. Air Force.
“Nel febbraio 2016 Leonardo e Raytheon hanno manifestato l’intenzione di collaborare per partecipare alla gara T-X dell’U.S. Air Force. Sebbene le società rimangano convinte circa la bontà dell’offerta basata sul T-100, non è stato possibile raggiungere un accordo,” ha dichiarato Filippo Bagnato, capo della Divisione Velivoli di Leonardo. “Conseguentemente, Leonardo e Raytheon non proseguiranno insieme nella gara T-X”.
Leonardo sta valutando come meglio valorizzare le significative caratteristiche e il grande potenziale del T-100 nel miglior interesse dell’U.S. Air Force.
 
 
 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Leonardo Company

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!