Emirates lancia un nuovo volo per Phnom Penh
Tuesday 21 February 2017
Phnom Penh, capitale della Cambogia, sarà l’ultima destinazione che Emirates servirà dal primo luglio 2017, con un Boeing 777-300ER
In uscita, il volo EK388 partirà da Dubai alle 09:15, e arriverà a Yangon alle 17:25. Decollerà quindi da Yangon alle 18:55, prima di arrivare a Phnom Penh alle 21:25. L'orario di partenza del volo EK388 da Dubai si collega senza soluzione di continuità con una serie di voli verso destinazioni europee come Roma, Parigi, Londra e Francoforte. Per la tratta di ritorno, il volo EK389 partirà da Phnom Penh alle 23:10, e arriverà a Dubai alle 05:40 del giorno successivo, dopo una breve sosta a Yangon. 
Il lancio dei collegamenti giornalieri da Dubai a Phnom Penh coincideranno con l'introduzione di un volo diretto tra Dubai e Hanoi. Dal 1 luglio, infatti, i passeggeri Emirates che viaggiano verso Hanoi non dovranno più fermarsi a Yangon prima di raggiungere la capitale vietnamita.
Phnom Penh, situato nella regione centro-meridionale della Cambogia, è la città più popolosa in Cambogia ed ospita il sito Patrimonio dell'Umanità Angkor Wat, vicino a Siem Reap. La recente crescita e lo sviluppo delle infrastrutture ha portato a Phnom Penh diventare una destinazione significativa per l’economia e il turismo. Ci sono stati più di 4,7 milioni di arrivi di turisti stranieri in Cambogia nel 2015, che dovrebbero aumentare a 8 milioni entro il 2020. 
La nuova rotta Dubai-Yangon-Phnom Penh consentirà inoltre ai passeggeri di viaggiare da Yangon a Phnom Penh e viceversa. Emirates sarà l'unica compagnia aerea ad effettuare un servizio diretto tra queste due città.
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Emirates 

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!