A marzo due nuovi Recruiting Day di Volotea a Genova
Tuesday 07 March 2017
Volotea organizza a Genova, per metà marzo, due Recruiting Day per selezionare nuovo personale di bordo. Per inviare la propria candidatura ai responsabili della selezione basterà candidarsi sul sito della compagnia, raggiugibile direttamente cliccando qui, e compilare tutti i campi richiesti. Chi risulterà essere maggiormente in linea con i profili ricercati del vettore, riceverà, nel giro di pochi giorni, una convocazione ufficiale via mail, con tutti i dettagli relativi ad orario, luogo e ulteriori indicazioni per sostenere il colloquio. 
"Stiamo rafforzando sempre più la nostra presenza a Genova dove ad aprile inaugureremo la nostra nuova base, la quarta in Italia dopo Venezia, Verona e Palermo e nona a livello europeo," spiega Selene Bongiovanni, Global Cabin Crew Manager di Volotea. "Il nostro impegno sul territorio è costante e si traduce non solo nel lancio di nuove rotte, ma anche nella creazione di nuove opportunità lavorative. A Genova selezioneremo 50 nuovi assistenti di volo che entreranno a far parte del nostro team di professionisti, permettendoci di offrire un servizio ancora migliore per i nostri passeggeri. Inoltre puntiamo, per i prossimi mesi, ad incrementare dell’85% il volume di rotte disponibili dallo scalo, offrendo maggiori possibilità di viaggio a tutti coloro che sceglieranno il Cristoforo Colombo come punto di partenza per i loro spostamenti."
 
 
 
Sono 50 le posizioni disponibili per il nuovo personale di bordo Volotea. Le selezioni di marzo sono dedicate non solo alle figure professionali che sono già in possesso dei requisiti necessari per lavorare a bordo degli aeromobili, ma anche a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo delle compagnie aeree e dell’aviazione. Requisito fondamentale per i candidati è la conoscenza fluente di italiano, inglese e preferibilmente una terza lingua straniera. 
“I nuovi appuntamenti di recruiting dimostrano i benefici per il territorio della nuova base Volotea: la compagnia non solo consente ai liguri di viaggiare in Italia, in Grecia, alle Baleari e a Vienna e ai turisti di raggiungere la nostra regione, ma rappresenta anche un’occasione di lavoro per decine di residenti in Liguria, senza contare i posti di lavoro generati indirettamente dall’attivazione dei nuovi collegamenti e della base di Volotea”, dice Marco Arato, presidente di Aeroporto di Genova S.p.A..
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia : Ufficio Stampa Aeroporto di Genova/Volotea

 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!