Aeronautica Militare: missione salvavita da Lamezia a Roma per una bimba di 17 giorni
Friday 07 April 2017
dassault_falcon_900_easy_31_stormo_ciampino_in_aeroporto.jpg
Lo scorso 5 aprile, una neonata di appena 17 giorni in imminente pericolo di vita è stata trasportata d’urgenza da Lamezia Terme a Roma a bordo di Falcon 900EX del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare. Su ordine della Sala Situazioni di Vertice dell’AM,il velivolo militare è decollato dall’aeroporto di Ciampino, dove ha sede il 31° Stormo, alla volta dell’aeroporto di Lamezia Terme, dove ha imbarcato la culla termica con la piccolissima paziente, accompagnata dalla madre e da un’equipe medica per l’assistenza durante il volo. Ripartito dalla città calabrese, l’aereo è atterrato in serata a Ciampino, da dove la neonata è stata trasportata in ambulanza all’ospedale “Bambino Gesù” di Roma. 
Il trasporto aereo d’urgenza, come accade in questi casi, è stato richiesto dalla Prefettura di competenza, attivata dall’Ospedale di Catanzaro a causa della serietà delle condizioni della bambina.
Missioni di questo tipo necessitano della massima tempestività. Attraverso i suoi Reparti di volo, l’Aeronautica Militare mette a disposizione mezzi ed equipaggi pronti a decollare in qualunque momento - 24 ore al giorno, 365 giorni all'anno - e in grado di operare in qualsiasi condizione meteorologica.

 


 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare
Foto: 
Ufficio Pubblica Informazione Aeronautica Militare 

 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!