Ethiopian Airlines e Singapore Airlines ampliano l’accordo di codeshare
Tuesday 18 April 2017
Ethiopian Airlines e Singapore Airlines,  entrambi vettori membri di Star Alliance,  ampliano il loro accordo di codeshare a partire dal prossimo 1 giugno, offrendo ai clienti che viaggiano tra l’Africa e l’Asia nuove opzioni di connettività.
Nel mese di giungo 2017 verrà lanciato il volo non-stop di Ethiopian Airlines per Singapore da Addis Abeba che coprirà parte dell’espansione dell’accordo di codeshare. In base all’accordo, i clienti Ethiopian Airlines potranno accedere a più destinazioni in Australia, Cina, Giappone, Malesia, Nuova Zelanda, Tailandia e Vietnam attraverso l’ampia rete della Singapore Airlines. A loro volta i clienti Singapore Airlines potranno godere della vasta rete intra-africana di Ethiopian Airlines, tra cui paesi come il Botswana, Burkina Faso, Ciad, Costa d'Avorio, Kenya, Nigeria, Mozambico, Repubblica del Congo, Ruanda, Seychelles, Sud Africa , Tanzania e Zimbabwe.
Girma Shiferaw, Acting Vice President, Strategic Planning and Alliances di Ethiopian Airlines, ha dichiarato: “Desidero ringraziare Singapore Airlines per il completamento di questo accordo di vitale importanza. Le due compagnie aeree potenzieranno le rispettive reti in Asia e Africa per offrire ai clienti le migliori opzioni di connettività con un biglietto e un singolo check-in presso il primo aeroporto d’imbarco. Questo accordo svolgerà inoltre un ruolo fondamentale nel migliorare i legami di investimento commerciale e turistico tra un’Africa in crescita, e un’altamente sviluppata, innovativa e business-friendly Singapore.”

 
 
Il Senior Vice President Marketing Planning della Singapore Airlines, Tan Kai Ping, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti per l’espansione dell’accordo di codeshare con Ethiopian Airlines. Questa significativa espansione della nostra importante partnership è in linea con il nostro continuo sforzo di ampliare continuamente la copertura del nostro network e di offrire ai clienti più opzioni di viaggio e comodità tra l’Africa, Asia e il Pacifico Sud-occidentale.”
Le due compagnie aeree hanno prima iniziato un code-sharing sui voli da e per Dubai nel 2011. L’espansione dei voli in codeshare sono soggetti ad approvazione legislativa e verranno progressivamente resi disponibili per la vendita attraverso i diversi canali di vendita.
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Ethiopian Airlines

 
 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!