Il Bombardier CS100 ottiene la certificazione per gli steep approach
Wednesday 26 April 2017
bombardier_cs100_al_london_city_airport.jpg
Bombardier Commercial Aircraft ha annunciato oggi che Transport Canada e l'European Aviation Safety Agency (EASA) hanno conferito la certificazione per le operazioni con steep approach al velivolo. Le capacità del CS100 di operare su aeroporti particolarment sfidanti come il London City Airport (LCY) sono state ampiamente testate durante un intenso programma di test che il costruttore canadeseha tenuto proprio sullo scalo della City. Swiss International Air Lines (SWISS) sarà la prima linea aerea ad operare sullo scalo londinese con i nuovi velivoli C Series.
"Il processo di certificazione del velivolo CS100 è andato liscio in quanto il C Series è l'unico aeromobile commerciale specificatamente progettato per operare in aeroporti particolarmente impegnativi," ha detto Rob Dewar, vicepresidente responsabile del programma C Series di Bombardier Commercial Aircraft. "Il C Series ha capacità senza precedenti che nessun altro aereo nella sua categoria possiede e offrirà nuove opportunità alle compagnia aeree che vorranno operare su scali sfidanti. Il CS100 inoltre raddoppierà l'autonomia che attualmente può essere coperta volando da LCY consentendo l'paertura di nuove rotte."
 
 
 
"Le ultime tecnologie nei sistemi auricolare ed head-up display a bordo del CS100 vengono utilizzate dall'equipaggio durante le fasi di avvicinamento e di atterraggio del volo", ha aggiunto François Caza, vicepresidente, Product Development e Chief Engineer di Bombardier. "Per essere certificati per le operazioni a LCY, abbiamo dovuto dimostrare che l'aereo poteva operare con un angolo di approccio maggiore, decollare e atterrare sulla pista corta dell'aeroporto e soddisfare le esigenze locali di rumore. La nostra squadra ha dimostrato con successo quanto previsto, la capacità e la manovrabilità degli aeromobili CS100. Il velivolo ora si unisce al nostro velivolo turboprop Q400, così come i nostri business jet Challenger 650, Global 5000 e Global 6000 che già accedono regolarmente a questo aeroporto impegnativo."
"Il CSeries segna una svolta per l'unico aeroporto di Londra che si trova proprio a Londra, ed è una notizia fantastica che sia uno dei velivoli commerciali più silenziosi ed efficienti nella sua categoria ad aver ottenuto questa certificazione. La nuova generazione di velivoli Bombardier sbloccherà nuove rotte a beneficio dei passeggeri, sia business che leisure, con l'opportunità di aprire nuovi servizi diretti verso destinazioni come la costa occidentale del Nordamerica, la Russia, l'Africa Occidentale e il Medio Oriente," ha detto Declan Collier, CEO del London City Airport. "In seguito al progetto di espansione dell'aeroporto per 350 milioni di sterline, speriamo che i C Series diventino ospiti abituali al London City Airport e non  vedo l'ora di accogliere il primo volo del C Series della SWISS."
Il successo dei voli di validazione effettuati a LCY le scorse settimane, seguiti da uno storico volo diretto dalla City fino all'aeroporto John F. Kennedy dimostra le eccezionali capacità del velivolo CS100 che ha confermato le doti dell'aereo sia in termini di autonomia che di efficienza. 

 

 


Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft
Foto tratta da: Ufficio Stampa Bombardier Commercial Aircraft

 

 




Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!