Ryanair lancia in italia "Ryanair Holidays"
Tuesday 02 May 2017
Ryanair ha lanciato oggi in Italia ‘Ryanair Holidays’ il servizio prenotazione di pacchetti vacanza completi, offrendo ai clienti italiani una scelta ancora più ampia di pacchetti di voli, hotel e transfer prenotabili direttamente sul sito di Ryanair.com.
Per l’implementazione di ‘Ryanair Holidays’, la compagnia aerea ha siglato una partnership con l’operatore tedesco HLX Touristik e con il fornitore W2W World2Meet per gli hotel. 
Il servizio è ora disponibile in cinque Paesi: Italia, Spagna, Germania, Irlanda e Regno Unito, e nel corso dell’anno sarà introdotto anche in altri mercati.

 
 
Il servizio ‘Ryanair Holidays’ segue il lancio di Ryanair Car Hire e Ryanair Rooms, ed è l’ultima innovazione digitale di Ryanair Labs, all’interno del programma “Always Getting Better”, che include un sito personalizzato best-in-class, e una dinamica app.
Kenny Jacobs Chief Marketing Officer di Ryanair, ha dichiarato: “Siamo lieti di estendere ‘Ryanair Holidays’ in Italia, offrendo ai clienti italiani una combinazione di tariffe imbattibili Ryanair e un’ampia scelta tra hotel e transfer, tutti disponibili sul sito di Ryanair.com al prezzo più basso. I clienti italiani possono ora approfittare di una fantastica scelta di hotel a 3, 4, e 5 stelle dal Mediterraneo alle capitali europee, ideali per un viaggio last minute, per le vacanze estive della famiglia, o per un weekend al sole o in città. ‘Ryanair Holidays’ sarà introdotto in altri mercati nel corso di quest’anno. Inoltre, ‘Ryanair Holidays’ offre una protezione completa ai consumatori, comprensiva di garanzia e assicurazione, e come tutti i nostri voli, è imbattibile sul prezzo.”
Karlheinz Kögel CEO di HLX Touristik ha dichiarato: “Siamo molto felici per il lancio del servizio Ryanair Holidays in Italia. Questo nuovo mercato ci offrirà svariate e ottime opportunità nel settore dei pacchetti vacanza.” 
 
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Ryanair

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!