Aviazione Marittima Italiana: si terrā a Gallipoli il 2° convegno "Idrobasi e Avioresort in Italia"
Thursday 18 May 2017
L’avvio in Puglia di un progetto-pilota per un polo avio-turistico italiano e l’individuazione di fondi europei per la promozione di una rete di idrobasi e avioresort aperta al turismo aereo da diporto. Saranno questi i temi al centro del 2° Convegno nazionale “Idrobasi e Avioresort in Italia”, che si svolgerà nel prossimo weekend 20 e 21 maggio presso l’Hotel Bellavista Club di Gallipoli (Lecce). 
“Lo scopo principale del progetto-pilota è di promuovere l’uso delle aviosuperfici private e degli approdi marini come ‘scali avio turistici’ per il diporto aereo nazionale e internazionale”, spiega Orazio Frigino, presidente dell’Aviazione Marittima Italiana e organizzatore dell’incontro. “Lavoreremo per l’individuazione di fondi della UE, come stato già fatto per sostenere gli agriturismi e il diporto nautico, che permettano di rendere l’Italia, a partire dalla Puglia, il principale polo d’attrazione europeo per l’avioturismo”.
Il convegno è organizzato dall’associazione Aviazione Marittima Italiana, in collaborazione con la Scuola Italiana Volo e il Gruppo Caroli Hotels. Negli stessi giorni del Convegno è anche previsto un raduno di alcuni velivoli ultraleggeri, idrovolanti e terrestri, provenienti dalla Puglia e da altre regioni italiane: questi velivoli atterreranno venerdì 19 maggio sulla pista dell’Avio Resort Le Sirenè di Gallipoli.
 
 
 
Il programma del convegno prevede, nelle mattinate di sabato 20 e domenica 21, le relazioni di una ventina di esperti e la presentazione di alcune esperienze italiane nel settore avio-turistico. 
Tra l’altro, interverranno: Graziano Mazzolari, titolare della Scuola Italiana Volo; Andrea Pichi Graziani, titolare dell’Avio Resort di Palazzolo (Sansepolcro – Arezzo); Cesare Rossi, presidente dell’Aeroclub del Fermano e di Ascom Industria Fermo; Gianni Bonafini e Max Barro, organizzatori del raduno aereo “Memorial Stoppani” sul Lago d’Iseo (Lovere); Mauro Calvano, titolare della Magister Ludi Aviation; Paola Apolonio, dirigente scolastico dell’I.I.S.S. “A. Vespucci” di Gallipoli; Davide Gori, architetto.
Nel pomeriggio di sabato 20, sono previsti seminari dedicati a piloti e scuole di volo sull’utilizzo degli idrovolanti, con la partecipazione del generale Carlo Landi e del professor Francesco Basile. In programma anche voli dimostrativi e battesimi dell’aria.
 
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Aviazione Marittima Italiana

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!