Alitalia lancia il servizio TravelPass per l'acquisto sul web di pacchetti di voli
Wednesday 21 June 2017
Alitalia lancia TravelPass, un nuovo servizio per creare in poco tempo interamente sul web un pacchetto di voli in Italia e in Europa completamente personalizzabile in funzione delle proprie esigenze. TravelPass si rivolge non solo a una clientela small business, come piccole e medie imprese e professionisti, ma anche a tutti coloro che volano frequentemente tra due città, per lavoro o svago, e che sono soliti acquistare biglietti aerei sul web. 
"Il pacchetto di voucher a prezzi fissi e convenienti, acquistato online, consentirà di emettere biglietti Alitalia con la massima flessibilità di utilizzo." Spiega una nota di Alitalia. "Con TravelPass sarà inoltre possibile prenotare fino all’ultimo posto disponibile a bordo dell’aereo, senza limitazioni legate alla classe tariffaria disponibile al momento della prenotazione. Con questa nuova opportunità i clienti non solo risparmieranno tempo nella pianificazione del viaggio, acquistando un numero predefinito di voli, ma soprattutto non correranno il rischio di veder aumentare la tariffa del volo che rimane la stessa di quando si acquista TravelPass, anche se si parte in alta stagione." 
 
 
 
"Con TravelPass la personalizzazione del viaggio è garantita." Prosegue la nota. "In base alle singole esigenze: si può creare con una semplice procedura online una soluzione di viaggio personalizzata, decidendo liberamente le destinazioni nazionali o internazionali di medio raggio verso le quali volare, la classe di viaggio, il numero di voli, il periodo, il numero di passeggeri e quanto tempo prima prenotare."
I soci MilleMiglia che viaggiano con un biglietto emesso tramite TravelPass guadagneranno miglia Alitalia. Il numero di miglia guadagnate varia in base alla classe tariffaria del biglietto.
Tutte le informazioni e le condizioni di viaggio relative a TravelPass possono essere consultate nella sezione dedicata del sito alitalia.com.
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Alitalia

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!