All'aeroporto di Cuneo č record di movimenti dell'aviazione d'affari
Friday 30 June 2017
All'aeroporto di Cuneo Levaldigi l'aviazione d'affari è in crescita, lo rende noto la società di gestione dello scalo piemontese che sottolinea come centinaia di visitatori high-end nel 2017 abbiano scelto Levaldigi come aeroporto di riferimento in Piemonte nel corso dei
primi sei mesi del 2017. Secondo le stime della società l’80% del traffico arriva da Francia, Svizzera, Lussemburgo, Belgio, Canada, Islanda, Israele e Polonia, per una media di 5 voli al giorno.
"Il fatturato handling a +50% rispetto allo stesso periodo del 2016 ed i movimenti di aeromobili tra le 15 e le 40 tonnellate a +15% sono segnali forti e precisi che certificano l’affidabilità e la strategicità geografica del nostro scalo per il segmento private jet," spiega Anna Milanese, direttore generale di Cuneo Levaldigi.  
"L’aeroporto di Cuneo Levaldigi si sta rivelando una grande opportunità per il turismo internazionale che sceglie di visitare quest’area del Piemonte» dichiara Luigi Barbero, presidente Ente Langhe e Roero. "Le stime relative al primo semestre del 2017 indicano un incremento dei soggiorni tra il 5% ed il 10%; in crescita i viaggiatori di fascia alta con spesa media giornaliera pro capite di 200 €, appassionati di natura e outdoor, trend in fortissima ascesa."
 
 
 

 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia: Ufficio Stampa Aeroporto di Cuneo

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!