Doppio trasporto sanitario d'urgenza da Cagliari per un Falcon dell'Aeronautica Militare
Wednesday 04 October 2017
dassault_falcon_50_aeronautica_militare_a_decimomannu.jpg
Un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare ha compleato oggi una missione salvavita a favore di altrettanti pazienti in imminente pericolo di vita.
Un uomo di 63 anni e un neonato di circa 20 giorni a bordo di una culla termica sono stati imbarcati presso l'Aeroporto di Cagliari Elmas sul velivolo militare per essere trasferiti d'urgenza rispettivamente verso l'Aeroporto di Bologna e l'Aeroporto di Milano Linate.
La richieste di intervento sono pervenute dalla Prefettura di Cagliari alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell'Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire - in coordinamento con Prefetture, Ospedali e Presidenza del Consiglio dei Ministri – questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale.
Gli aeromobili da trasporto e gli elicotteri dell'Aeronautica Militare sono pronti 365 giorni all'anno, 24 ore al giorno, ad intervenire per missioni di pubblica utilità quali il trasporto sanitario d'urgenza di persone in imminente pericolo di vita oppure quello di organi ed equipe mediche per trapianti. Il servizio copre l'intero territorio nazionale, isole comprese, e quando richiesto dalle autorità competenti è svolto anche a favore dei cittadini italiani che si trovano all'estero.
 
 



 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e foto: Ufficio di Pubblica Informazione Aeronautica Militare

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!