Leonardo sigla ordini per otto nuovi AW139 destinati a Guardia Costiera e Guardia di Finanza
Wednesday 13 December 2017
agustawestland_aw139_guardia_di_finanza.jpg
Lunedì Leonardo ha annunciato la sigla di nuovi ordini per l'elicottero bimotore intermedio AW139 destinato a missioni di pubblica utilità e sicurezza in Italia. Le otto unità sono valutate circa 112 milioni di euro. 
La Guardia Costiera italiana ha firmato un contratto per due elicotteri da destinare a missioni di ricerca e soccorso, con consegne da completarsi entro la fine del 2018. La Guardia di Finanza invece ha ordinato sei AW139 per svolgere missioni di pattugliamento, con consegne entro il 2020.
Al completamento delle consegne i due operatori disporranno di una flotta di 14 elicotteri AW139 ciascuno, permettendo un ulteriore miglioramento delle loro capacità operative e un efficientamento della logistica, sostituendo al tempo stesso gli obsoleti AB-412 attualmente in servizio. 
La Guardia Costiera italiana ha recentemente raggiunto il traguardo delle 10.000 ore di volo con la flotta di AW139, impiegati in numerose operazioni di salvataggio a mare.
La Guardia di Finanza utilizza i suoi AW139 per svolgere un’ampia gamma di ruoli su tutto il territorio nazionale, con missioni di pattugliamento e ricognizione in aree montuose e marittime, nonché per missioni di pubblica sicurezza e ricerca e soccorso.
 
 
 

 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e Foto: Ufficio Stampa Leonardo

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!