Con Eurowings si può navigare in alta quota
Monday 05 February 2018
airbus_a320_eurowings_in_volo.jpg
Dopo l’introduzione del sistema di intrattenimento di bordo WINGS Entertainment, che da agosto 2016 è disponibile gratuitamente sulla flotta del corto e medio raggio tramite la Wings Entertainment app sul proprio smartphone, tablet o PC, dal 1 febbraio 2018 Eurowings introduce la WINGS Connect sulla propria flotta di velivoli Airbus. I passeggeri di Eurowings possono così essere online durante il volo, navigare in internet e utilizzare altri servizi di comunicazione o streaming. Ciascun passeggero riceverà 10 minuti di internet gratis per provare il servizio.
Al momento 30 aeromobili sono dotati di internet a banda larga: via via altri aerei saranno adeguati a questo servizio, Eurowings offre internet veloce su quasi tutte le rotte ed è la prima low-cost ad utilizzare il sistema satellitare di Inmarsat. In quest’ultimo anno la compagnia ha testato il sistema gratuitamente su alcuni aeromobili e da febbraio 30 Airbus A320 sono attivi. Nelle prossime settimane si potrà navigare fra le nuvole su oltre 70 aeromobili. 
I passeggeri possono scegliere fra 3 pacchetti-internet: “Connect S” con la sola possibilità di inviare messaggi al costo di 3,90 a volo; “Connect M” che comprende la navigazione con possibilità di vedere film e serie al costo di 6,90 euro a volo; “Connect L” che offre streaming, film e serie al costo di 11,90 euro a volo.
 
 
 
Il servizio internet a bordo di Eurowings, offerto in collaborazione con il partner tecnologico Inmarsat, si basa sulla nuova tecnologia satellitare a banda larga (Ka-Band) che, con la rete di Inmarsat Global Xpress (GX), offre una copertura affidabile e ininterrotta sui voli a corto e medio raggio. Questo servizio è offerto da Inmarsat in collaborazione con Deutsche Telekom sotto la responsabilità di Lufthansa Technik per quanto riguarda l’installazione dei sistemi, la componentistica e le necessarie autorizzazioni. Lufthansa Technik equipaggia gli Airbus A320 del Gruppo Lufthansa con la nuova tecnologia satellitare a banda larga in quattro giorni per ciascun aeromobile. Entro la primavera quasi 185 aerei saranno dotati di questo sistema. Lufthansa Systems mette a disposizione l’infrastruttura tecnica per il collegamento internet a bordo, come ad esempio la rete WLAN.
Oliver Wagner, CCO di Eurowings, ha così commentato: “Eurowings è già da tempo uno dei leader nel settore della tecnologia: siamo la prima low-cost ad offrire ai propri clienti un intrattenimento di bordo all’avanguardia unitamente al servizio internet a banda larga. La collaborazione con Inmarsat per l’accesso ad internet è una logica conseguenza: questa società ha sviluppato la soluzione tecnica oggi più innovativa con le migliori prestazioni. I nostri clienti potranno, già dalle prossime settimane, usufruire di un collegamento internet veloce sui nostri aeromobili”.
La tipologia di pacchetti offerti si basa su una ricerca effettuata sulle necessità dei passeggeri e rispecchia la filosofia di Eurowings di offrire ai propri clienti ciò di cui hanno bisogno. Il sistema per acquistare i pacchetti sarà semplice e veloce così come l’utilizzo sui propri dispositivi sarà veloce ed intuitivo. Sul portale di intrattenimento Eurowings ha inoltre messo a disposizione informazioni utili per il proprio viaggio come ad esempio consigli su ristoranti, eventi, possibilità di escursioni e traffico locale all’aeroporto di arrivo.
 
 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e foto: Ufficio Stampa Eurowings

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!