ATR: nuove vendite nella regione del Sud Est Asiatico
Thursday 08 February 2018
ATR ha reso noto al Singapore Airshow di aver siglato nuovi contratti per la vendita di velivoli turboprop nella regione del Sud Est Asiatico. La compagnia tailandese Bangkok Airways ha siglato un contratto, del valore di oltre 100 milioni di dollari, per l'acquisto di quattro nuovi ATR 72-600. Attualmente Bangkok Airways opera già una flotta di velivoli ATR, tra cui nove ATR 72-600 e ATR 72-500 che verranno progressivamente sostituiti dai modelli più recenti della serie 600. I nuovi aeromobili ordinati, che avranno una configurazioni di cabina da 70 posti, verranno consegnati alla compagnia aerea a partire dal prossimo ottobre 2018 e fino al marzo 2019. 
Berjaya Hotels & Resorts ha invece reso noto che acquisterà due ATR 42-500 di seconda mano che verranno impiegati per lanciare nuovi esclusivi servizi aerei verso l'isola malese di Redang dove si trovano due resort del gruppo. I due ATR 42-500 verranno riconfigurati con una nuova cabina in grado di ospitare 36 passeggeri e verranno allestiti con una speciale livrea che raffigurerà una tartarugha marina, in quanto i due resort del gruppo The Taaras Beach & Spa Resort e il Redang Island Resort, supportano la tutela delle tartarughe marine nell'isola malese. 
Berjaya Hotels & Resorts stima di avviare da giugno i nuovi servizi dall'aeroporto suband di Kuala Lumpur verso l'isola di Redang. I velivoli, di proprietà di Berjaya Hotels & Resorts, verranno operati dalla compagnia aerea consociata Berjaya Air.
 
 
 

 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e foto: Ufficio Stampa ATR

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!