Gli aeroporti di Milano investono in innovazione e lanciano il nuovo servizio chatBOT
Thursday 08 February 2018
nuovo_chatbot_aeroporti_di_milano.jpg
Gli aeroporti di Milano Linate e Milano Malpensa fanno un passo nel futuro offrendo un servizio veramente innovativo: il chatBOT, la nuova chat automatizzata a supporto dei propri passeggeri. Al momento solo pochissimi aeroporti al mondo dispongono di questo servizio.
Il chatBOT è un'assistente virtuale in grado di rispondere in maniera veloce e precisa alle domande più frequenti che gli vengono fatte dai passeggeri, in italiano e in inglese. Il chatBOT non ha bisogno di dormire o riposare, e può rispondere agli utenti 24 ore al giorno, 7 giorni su 7.
Avere informazioni in tempo reale sui voli (anche attivando le notifiche direttamente dalla pagina voli dalla homepage dei siti), scoprire i ristoranti e i negozi di Linate e Malpensa, ottenere indicazioni relative al poter viaggiare con animali, alla tipologia del bagaglio a mano, al trasporto di liquidi o alle necessità dei Passeggeri a Ridotta Mobilità e tanto altro: è tutto quello che si potrà scoprire “parlando” con il chatBOT, il quale, se proprio non saprà rispondere ad una domanda, indirizzerà il passeggero al contatto con un operatore umano.
Da oggi domande come “Dove posso mangiare una pizza a Malpensa?” o “Il mio volo per Parigi di questa sera è in orario?”, saranno soddisfatte in maniera istantanea e semplicissima dal nuovo assistente virtuale degli Aeroporti di Milano.
Il chatBOT “abita” su Facebook ed è qui che i passeggeri potranno incontrarlo, senza dover installare un’ulteriore app, basterà infatti avere un account Facebook. Utilizzare il ChatBOT degli Aeroporti di Milano è facilissimo: basta inviare un messaggio privato alla pagina Facebook di Milan Airports o direttamente da ogni pagina del sito Milano.LinateMilano.Malpensa.
 
 
 

 
 

Redattore: Carlo Dedoni

Fonte della notizia e immagine: Ufficio Stampa SEA Milano

 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!