Nel giorno di San Valentino Qatar Airways stupisce i suoi passeggeri con un’inaspettata sorpresa
Wednesday 14 February 2018
qatar_airways_san_valentino.jpg
Il ritorno da un viaggio non è poi così spiacevole. E’ questo quello che hanno pensato oggi gli oltre 250 passeggeri del volo QR127 di Qatar Airways di ritorno a Milano Malpensa da Doha. La compagnia di bandiera dello Stato del Qatar ha stupito gli ignari passeggeri con una sorpresa inaspettata: arrivati all’aeroporto di destinazione, i viaggiatori hanno trovato ad attenderli sul nastro del ritiro bagagli – oltre alle proprie valigie - 300 rose con un’etichetta bagaglio pensata per l’occasione da parte della compagnia mediorientale.   
Lo staff Qatar Airways dell’aeroporto Milano Malpensa inoltre ha lasciato a bocca aperta una fortunata coppia di viaggiatori, regalando loro un upgrade gratuito in Business Class per rendere ancora più indimenticabile il giorno più romantico dell’anno e il loro viaggio verso le Maldive.  
"Quest'anno abbiamo voluto affiancare alla nostra tradizionale campagna promozionale dedicata alle coppie qualcosa di più personale per rendere memorabile il viaggio dei nostri passeggeri e regalare loro un sorriso", ha dichiarato Mate Hoffmann, Country Manager Italy and Malta. “Ispirati dall’importanza di offrire a tutti i nostri passeggeri la miglior esperienza a bordo possibile, oggi abbiamo voluto aggiungere un ulteriore momento per rendere ancora più speciale l’esperienza di viaggio dei nostri clienti. Inoltre, con le nuove frequenze appena inaugurate dai quattro scali di Roma, Milano, Venezia e Pisa che si traducono in oltre 5.000 posti in più la settimana dall'Italia, sarà ancora più semplice per gli Italiani raggiungere le destinazioni della loro luna di miele (e non solo) a bordo di un aeromobile Qatar Airways, potendo scegliere fra le oltre 150 destinazioni servite dalla Compagnia dall’Italia”.

 
 

 
 

Redattore: Elisabetta Puggioni

Fonte della notizia e foto: Ufficio Stampa Qatar Airways

 
 
 
 



Hai trovato interessante questo articolo? Segnalalo!
Digg!Del.icio.us!Google!Facebook!Technorati!Furl!Yahoo!