Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
A Roma l'ECAC/UE Dialogue, il confronto tra operatori e istituzioni del settore aereo
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 03 July 2017
Nelle giornate del 27 e 28 giugno 2017, a Roma, si sono svolti i lavori della 10a edizione dell’ECAC/UE Dialogue, evento organizzato dall’ECAC, European Civil Aviation Conference, e dalla Commissione Europea, in collaborazione con l’ENAC, che ha visto la partecipazione, tra gli altri, del Segretario Generale dell’ICAO (International Civil Aviation Organization) Fang Liu, e del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. 
Le due giornate hanno rappresentato per gli oltre 150 rappresentanti di istituzioni, compagnie aeree, aeroporti, fornitori di servizi di navigazione aerea, produttori e industria aeronautica l’occasione per discutere delle soluzioni migliori per promuovere gli investimenti nell'aviazione, per superare i vincoli e per riuscire ad avvalersi al meglio del potenziale di crescita socioeconomica di questo comparto fondamentale per l’economia. 
Il punto focale dell’evento di quest’anno, infatti, è stato proprio il tema dei finanziamenti e investimenti nell’aviazione civile, finalizzato a individuare soluzioni concrete e innovative per garantire la sostenibilità e la competitività del settore, sia nel breve, sia nel lungo termine. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Un elicottero dell'Aeronautica Militare soccorre tre diportisti in difficoltà al largo di Alghero
Notizie - Aviazione Militare
Monday 03 July 2017
Nel pomeriggio di ieri, un elicottero AB-212 dell'80° Centro Combat SAR (Search And Rescue) di Decimomannu, ente dipendente dal 15° Stormo dell'Aeronautica Militare, è intervenuto in soccorso di tre persone di nazionalità francese la cui imbarcazione a vela era andata alla deriva a largo di Alghero.
L'elicottero è decollato dalla base aerea di Decimomannu alle ore 15.00 a seguito dell'attivazione da parte del Comando delle Operazioni Aeree di Poggio Renatico. Il velivolo, dopo un breve rifornimento ad Oristano, ha proseguito il suo viaggio verso il punto segnalato per la ricerca e il soccorso delle persone a bordo. 
Le condizioni avverse di vento e mare forte hanno reso particolarmente complicato l'intervento che si è concluso alle 18.10. Una volta accompagnate le tre persone all'ospedale di Cagliari, l'AB-212 è rientrato alla base di Decimomannu.
L'80° Centro C/SAR è uno dei reparti del 15° Stormo dell'Aeronautica Militare che garantisce 24 ore su 24, per 365 giorni all'anno, la ricerca ed il soccorso degli equipaggi di volo in difficoltà, inoltre concorre ad attività di pubblica utilità quali la ricerca di dispersi in mare o in montagna, il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati in pericolo di vita ed il soccorso di traumatizzati gravi.
 
 
 
 
Leggi tutto...
 
SEA vince il premio Le Fonti Awards per la comunicazione e l'innovazione
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 30 June 2017
Si è svolta ieri sera la premiazione de Le Fonti Awards, una serata durante la quale ogni anno si incoronano le aziende che si sono distinte nel campo imprenditoriale e industriale. SEA, il gestore degli aeroporti Milano Linate e Milano Malpensa ha vinto il Premio come Eccellenza dell’Anno  nella Comunicazione & Innovazione e nella Gestione Aeroportuale.
Il Premio arriva dopo il recente lancio della piattaforma web per la simulazione di eventi di crisi progettata da SEA, uno spazio web sicuro e protetto dove è possibile simulare una vera e propria situazione di crisi (da problemi in aeroporto per condizioni meteo sfavorevoli fino ad un caso di sversamento di carburante o al crash aereo) per mettere alla prova la capacità di risposta e interazione con i media ed altri stakeholder delle funzioni aziendali dedicate e dell’intera Azienda, al fine di migliorare il servizio informativo ai passeggeri.
L’edizione 2017 del Premio Le Fonti si è caratterizzata per l’attenzione all’innovazione, intesa come capacità di cambiamento e di risposta ad un mercato in continua evoluzione, in cui saper trasformare i progressi in nuove opportunità rappresenta un vero fattore di successo. 
Ed è cosi che la piattaforma di SEA, già richiesta da Assaeroporti (l’Associazione Italiana Gestori Aeroporti) in occasione di una simulazione di un evento critico, ha ricevuto altri apprezzamenti fino al maggio scorso, quando è stata ufficialmente presentata al workshop su crisis management organizzato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea nella sede ESA ESRIN (European Space Research Institute).
 
 
 
Leggi tutto...
 
Anche Germania e Norvegia nel programma internazionale per l'acquisto di nuovi Airbus A330 MRTT
Notizie - Aviazione Militare
Friday 30 June 2017
La Germania e la Norvegia hanno ufficialmente aderito al programma Europeo e NATO per l'acquisto di nuovi velivoli da rifornimento Airbus A330 Multi-Role Tanker Transport assieme ai Paesi Bassi e il Lussemburgo. Una lettera di intenti in merito è stata firmata ieri a Bruxelles, presso il quartier generale della NATO. 
Denominato Multinational Multi-Role Tanker Transport Fleet (MMF), il programma era stato avviato nel 2012 dall'European Defence Agency, mentre l'agenzia europea OCCAR gestisce il programma di acquisizione come agente esecutivo del contratto per conto dell'agenzia NSPA della NATO. In sequito alla fase di acquisto, l'NSPA diventerà responsabile della gestione dei velivoli per il loro intero ciclo di vita.  Il programma è finanziato dalle quattro nazioni che dunque avranno l'uso esclusivo di questi assetti della NATO nell'ambito di un accordo per l'uso condiviso dei velivoli.
Gli aerei saranno configurati per le operazioni di rifornimento in volo, per il trasporto di merci e passeggeri e per operazioni di evacuazione sanitaria. I primi due velivoli sono già stati ordinati e verranno consegnati dalla linea di conversione di Airbus Defence and Space di Getafe nel 2020. Altri cinque aeroplani verranno ora ordinati con le opzioni aggiuntive per un massimo di altri quattro aeroplani.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeroporto di Cagliari a emissioni zero entro 2 anni
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 30 June 2017
L’aeroporto di Cagliari ottiene un nuovo importante risultato nel percorso verso la certificazione ambientale a emissioni zero. Lo scalo isolano prosegue nel suo impegno "verde" e ha ricevuto recentemente il rinnovo del certificato di accreditamento al livello 1 del programma Airport Carbon Accreditation WSP Global Inc. promosso da ACI Europe, l’associazione degli aeroporti europei.
Il progetto, che prevede quattro step progressivi con i quali gli aeroporti mappano, riducono, ottimizzano e infine neutralizzano le loro emissioni di CO2, nasce nel 2009 per il miglioramento della sostenibilità ambientale degli aeroporti attraverso azioni coordinate di efficacia certificata.
"Attraverso il rinnovo del Certificato per un ulteriore anno, SOGAER, società di gestione dell’Aeroporto di Cagliari che ha conseguito l’anno scorso il ‘Level 1 – MAPPING’ del programma Airport Carbon Accreditation, ottiene un importante riconoscimento che premia le azioni e gli investimenti effettuati nel corso del 2016 per la salvaguardia dell’ambiente e per contribuire a bilanciare efficacemente gli effetti dei cambiamenti climatici su scala planetaria." Si legge in una nota pubblicata sul sito dell'aeroporto. "Soddisfare per il secondo anno consecutivo gli stringenti requisiti previsti per il ‘Level 1 – MAPPING’ del programma Airport Carbon Accreditation, significa poter proseguire il percorso di certificazione e poter presto puntare all’accreditamento al ‘Level 2 – REDUCTION’ delle Linee Guida ACA. L’obiettivo finale dell’Aeroporto di Cagliari resta quello di conseguire la certificazione di aeroporto a emissioni zero entro i prossimi due anni."
 
 
 
 
Leggi tutto...
 
All'aeroporto di Cuneo è record di movimenti dell'aviazione d'affari
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 30 June 2017
All'aeroporto di Cuneo Levaldigi l'aviazione d'affari è in crescita, lo rende noto la società di gestione dello scalo piemontese che sottolinea come centinaia di visitatori high-end nel 2017 abbiano scelto Levaldigi come aeroporto di riferimento in Piemonte nel corso dei
primi sei mesi del 2017. Secondo le stime della società l’80% del traffico arriva da Francia, Svizzera, Lussemburgo, Belgio, Canada, Islanda, Israele e Polonia, per una media di 5 voli al giorno.
"Il fatturato handling a +50% rispetto allo stesso periodo del 2016 ed i movimenti di aeromobili tra le 15 e le 40 tonnellate a +15% sono segnali forti e precisi che certificano l’affidabilità e la strategicità geografica del nostro scalo per il segmento private jet," spiega Anna Milanese, direttore generale di Cuneo Levaldigi.  
"L’aeroporto di Cuneo Levaldigi si sta rivelando una grande opportunità per il turismo internazionale che sceglie di visitare quest’area del Piemonte» dichiara Luigi Barbero, presidente Ente Langhe e Roero. "Le stime relative al primo semestre del 2017 indicano un incremento dei soggiorni tra il 5% ed il 10%; in crescita i viaggiatori di fascia alta con spesa media giornaliera pro capite di 200 €, appassionati di natura e outdoor, trend in fortissima ascesa."
 
 
 
Leggi tutto...
 
Aeronautica Militare: volo sanitario da Decimomannu a Parma per un uomo gravemente malato
Notizie - Aviazione Militare
Wednesday 28 June 2017
dassault_falcon_50_aeronautica_militare_a_decimomannu.jpg
Oggi, mercoledì 28 giugno, un uomo affetto da una grave patologia  e  ricoverato all’Ospedale di Oristano, è stato trasferito presso l’Unità Operativa Complessa dell’Ospedale San Sebastiano di Correggio (Reggio Emilia). La richiesta di trasporto, resasi necessaria per garantire al paziente immediate cure mediche specialistiche, inviata dall’ospedale alla Prefettura di Oristano, è pervenuta alla Sala Situazioni del Comando  Squadra Aerea che ha disposto il volo.
Il velivolo, un Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino (Roma) è atterrato nella tarda mattinata all’Aeroporto Militare “ Giovanni Farina” di Decimomannu, sede del Reparto Sperimentale e di Standardizzazione Tiro Aereo, dove ha imbarcato il paziente e un'equipe medica dell’Ospedale di Oristano. Una volta ripartito da Decimomannu il Falcon 50 è giunto dopo circa 1 ora di volo all’aeroporto “Giuseppe Verdi” di Parma da dove il paziente è stato successivamente trasportato a bordo di una ambulanza al nosocomio di Correggio.
 
 
 
Leggi tutto...
 
ATR annuncia i piani per il lancio di una versione STOL dell'ATR 42-600
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 27 June 2017
ATR ha confermato di essere alla fase finale di valutazione per il lancio di una versione del proprio velivolo ATR 42-600 con capacità STOL (Short Take-Off and Landing). Questa nuova e inedita variante del velivolo turboprop regionale, denominata  ATR 42-600S, sarà in grado di operare a pieno carico su piste di lunghezza ridotta (fino ad 800 metri). 
"Migliorando queste capacità dell'ATR 42-600, numerosi aeroporti con la pista lunga tra gli 800 e i 900 metri potranno accogliere i velivoli incrementando le opportunità di business." Spiega un comunicato del costruttore aeronautico. "Ad oggi, un'ampia e datata flotta di circa 2.200 aeroplani regionali con capacità da 30 a 50 posti opera in tutto il mondo. In questa flotta, i turboprop rappresentano il 60% circa dei velivoli (1.200 aerei) che consentono i collegamenti da piccole e lontane comunità. Questi aeroplani servono oggi circa 3.100 rotte, con un terzo di queste coperte esclusivamente da questo tipo di aeroplani".
Secondo ATR l'attuale flotta di velivoli impiegata su questi voli deve essere sostituita nei prossimi anni e l'ATR42 rappresenta la soluzione ideale per questa tipologia di mercati in quanto offre versatilità, affidabilità e comfort. 
"L'ATR 42 ha costi di viaggio assimilabili a quelli dei velivoli da 30 posti ma offre maggiore capacità consentendo di abbassare i costi unitari e generando il potenziale per stimolare la domanda." Prosegue il comunicato del costruttore.
Secondo le stime di ATR circa 600 aerei di questo segmento potrebbero essere consegnati nei prossimi 20 anni.
 
 
  
Leggi tutto...
 
Giornata di voli salvavita per un Falcon del 31° Stormo dell'Aeronautica Militare
Notizie - Aviazione Militare
Tuesday 27 June 2017
dassault_falcon_50_imbarco_del_paziente_a_bordo_a_elmas.jpg
Un Falcon 50 e due equipaggi del 31° Stormo sono stati impegnati oggi in una staffetta serrata con le isole per salvare due bimbi in imminente pericolo di vita. Nella mattinata il velivolo militare ha trasportato da Catania a Roma una bimba di appena un anno in imminente pericolo di vita. La missione, richiesta dalla Prefettura di Catania, è stata disposta dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa incaricata di coordinare anche questo tipo di interventi a favore della collettività.
Il velivolo, partito dalla base di Ciampino, ha imbarcato a Catania la bimba insieme ad un'equipe medica e ai genitori, decollando poi verso la capitale,  dove è atterrato alle 12:00 circa. Da qui la piccola paziente è stata trasferita in ambulanza presso l’ospedale “Bambino Gesù”.

 
 
Leggi tutto...
 
Aeroporto di Cagliari: approvato il bilancio 2016 di SOGAER
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 27 June 2017
L’Assemblea dei Soci SOGAER, società di gestione dell'aeroporto di Cagliari, ha approvato ieri il bilancio 2016 che si chiude con un utile di 479.936 euro, ricavi in crescita e un ottimo andamento degli indici patrimoniali economici e finanziari della Ssocietà. Il bilancio ha evidenziato un forte sviluppo del segmento commerciale dell’aeroporto, frutto della strategia attuata dal Consiglio di Amministrazione, in
linea con gli obiettivi della proprietà.
Per il rinnovo dell’Organo Amministrativo, altro principale punto all’ordine del giorno, tutte le decisioni sono state rinviate alla prossima Assemblea dei Soci convocata nel prossimo mese di luglio, in attesa di alcuni chiarimenti sulla Legge Madia “Deleghe al Governo in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”, che verrà pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale nei prossimi giorni.
Nel corso dell’Assemblea, tenutasi nella mattina di ieri, sono stati tracciati i principali obiettivi futuri dell’Aeroporto di Cagliari che nel 2016 ha ha visto transitare il 49% dell’intero volume di traffico passeggeri dell’Isola e che, nel 2017, prevede di superare la soglia di 4.000.000 di passeggeri con un significativo incremento della propria quota di mercato regionale grazie allo sviluppo del network di destinazioni collegate.
Nell’attuale stagione estiva sono infatti 36 i vettori presenti, per un totale di 78 destinazioni servite, tra cui 55 internazionali, distribuite su 19 paesi. L’offerta di posti sui mercati internazionali è aumentata del 41% rispetto allo stesso periodo del 2016.
Tra gli obiettivi del gestore aeroportuale vi è quello di una forte internazionalizzazione che consentirà la connessione dell’Isola con un sempre crescente numero di paesi europei e non europei.

 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Pross. > Fine >>

Risultati 101 - 110 di 15165
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it