Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Cerca nel sito

 
Aeronautica Militare: volo sanitario urgente da Olbia a Roma per un Falcon 50 del 31° Stormo
Notizie - Aviazione Militare
Friday 09 March 2018
dassault_falcon_50_31_stormo_aeronautica_militare_a_cagliari_elmas.jpg
Si concluso nella serata odierna un volo sanitario urgente effettuato con un velivolo Falcon 50 del 31° Stormo di Ciampino dell’Aeronautica Militare a favore di un bambino di 8 anni in Imminente Pericolo di Vita (IPV) sulla tratta Olbia - Roma Ciampino. Il trasporto, richiesto della Prefettura di Nuoro, si è reso necessario in quanto il bambino necessitava urgentemente di assistenza medica. E’ stata, quindi, gestita la missione aerea dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell'Aeronautica Militare da dove vengono coordinati anche questo tipo di interventi. La Sala Situazioni di Vertice è la sala operativa dell'Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire - in coordinamento con Prefetture, Ospedali e Presidenza del Consiglio dei Ministri – questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale. Gli aeromobili da trasporto e gli elicotteri dell'Aeronautica Militare sono pronti 365 giorni all'anno, 24 ore al giorno, ad intervenire per missioni di pubblica utilità quali il trasporto sanitario d'urgenza di persone in imminente pericolo di vita, come avvenuto questa notte, oppure quello di organi ed equipe mediche per trapianti. Il servizio copre l'intero territorio nazionale, isole comprese, e quando richiesto dalle autorità competenti è svolto anche a favore dei cittadini italiani che si trovano all'estero.

 

  

Leggi tutto...
 
Ryanair e ANPAC siglano un accordo di riconoscimento sindacale per l’Italia
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 09 March 2018
boeing_737-800_ryanair.jpg
Ryanair ha confermato oggi di aver siglato con l’italiana ANPAC (Associazione Nazionale Piloti Aviazione Civile) un accordo per il riconoscimento sindacale: ANPAC sarà ora l’unico organo di rappresentanza per i piloti di Ryanair impiegati in Italia. Questo accordo fa seguito alle lunghe negoziazioni con ANPAC avviate dall'annuncio di Ryanair, a dicembre, relativo al riconoscimento dei sindacati ai fini di una contrattazione collettiva. Ryanair accoglie con favore l’impegno positivo e costruttivo di ANPAC che ha portato alla firma formale di questo accordo 8 settimane dopo il primo incontro. L’accordo di riconoscimento con ANPAC è significativo in quanto attualmente l’Italia conta quasi 80 dei circa 400 aeromobili della flotta di Ryanair: il 20% del corpo piloti di Ryanair. Ryanair attende di collaborare con ANPAC e con i neo eletti rappresentanti Ryanair in ANPAC per concludere un primo Contratto Collettivo di Lavoro per i piloti impiegati direttamente dalla compagnia che sono di base in Italia. Eddie Wilson, Chief People Officer di Ryanair, ha dichiarato: “Siamo lieti di annunciare l’accordo di riconoscimento con ANPAC in rappresentanza dei nostri piloti direttamente impiegati in Italia. Questo accordo (che segue quello siglato nel Regno Unito con BALPA a gennaio) avvalora la decisione presa a dicembre dal Board di Ryanair sulla volontà di riconoscere i sindacati. L’aumento del 20% degli stipendi per la maggior parte dei nostri piloti e il riconoscimento degli organi sindacali in due importanti mercati (Regno Unito e Italia) che insieme rappresentano il 45% del nostro corpo piloti, dimostra quanto Ryanair sia determinata a sviluppare relazioni con quei sindacati che desiderano lavorare con noi e quanti progressi abbiamo compiuto in un breve periodo di tempo. Stiamo compiendo passi in avanti anche con i sindacati dei principali Paese europei, e ci auguriamo di siglare ulteriori accordi di riconoscimento con gli organi di rappresentanza di piloti e personale di bordo nelle prossime settimane e mesi.”

 

  

Leggi tutto...
 
L'Aeroporto di Bologna cresce anche a febbraio
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 09 March 2018
Continua anche a febbraio il trend di crescita dell'Aeroporto Marconi di Bologna. Dopo un ottimo gennaio (+11,1%), il secondo mese del 2018 ha fatto registrare un incremento di passeggeri del 12,4%, per un totale di 542.489 passeggeri transitati sullo scalo. Nel dettaglio, a febbraio 2018 i passeggeri su voli internazionali sono stati 403.743 e quelli su voli nazionali 138.746. I movimenti aerei sono stati 4.552, per un incremento del 6,4% sullo stesso mese del 2017, mentre le merci trasportate per via aerea hanno messo a segno un -6,2% per un totale di 3.117 tonnellate. Le tre destinazioni più “gettonate” di febbraio sono state, nell’ordine: Catania, Parigi Charles De Gaulle e Roma Fiumicino. Tra quelle preferite nel mese troviamo inoltre: Madrid, Palermo, Francoforte, Barcellona, Londra Heathrow, Londra Stansted e Dubai. Nei primi due mesi del 2018 i passeggeri complessivi del Marconi sono stati 1.141.342, con una crescita dell’11,7% sullo stesso periodo del 2017. I movimenti sono stati 9.584, con una crescita del 6,3%. Le merci totali sono aumentate dell’1,8%, con 6.554 tonnellate trasportate.
 
Leggi tutto...
 
Air Italy annuncia il nuovo volo Milano Malpensa - Bangkok
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 22 February 2018
Come anticipato durante la conferenza stampa di presentazione del piano Industriale, Air Italy annuncia oggi il nuovo volo diretto da Milano Malpensa a Bangkok, operativo dal prossimo 9 settembre. Il nuovo collegamento tra Malpensa e la capitale della Tailandia sarà attivo quattro volte la settimana, nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì e domenica.
Il volo, che sarà operato da un Airbus A330-200, decollerà dallo scalo milanese alle 14.45 con arrivo alle 06.50, ora locale, del giorno successivo, mentre da Bangkok il ritorno è previsto alle 08.50 con atterraggio a Malpensa alle 15.40. Il lunedì l’orario cambia e prevede la partenza da Milano alle 18.55 (arrivo a Bangkok alle 11.00) e dalla Tailandia il martedì alle ore 13.00 con arrivo in Italia alle 19.50. Il tempo totale di volo è di circa undici ore e 30 minuti.
Le tariffe in Economy e in Business Class, di andata e ritorno, per volare da Milano Malpensa a Bangkok partono rispettivamente da 441 euro e da 1.585 euro, mentre per volare via Malpensa dagli altri scali italiani serviti dalla compagnia, la tariffa in economy parte da 492 euro e in business da 1.635 euro. I biglietti sono già in vendita al sito della compagnia o via App, tramite il Call Center o recandosi presso la propria agenzia di viaggio di fiducia.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Da luglio Aeroflot opererà il terzo volo giornaliero tra Bologna e Mosca
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 22 February 2018
Dal prossimo 13 luglio sarà attivo il terzo volo giornaliero tra Bologna e Mosca operato da Aeroflot. La compagnia aerea russa infatti collegherà ll'Aeroporto Marconi di Bologna con l'aeroporto di Sheremetyevo di Mosca volando con i suoi Airbus A320 da 140 posti o con i Boeing B737 da 158 posti.
"La terza frequenza," commenta Antonello Bonolis, direttore Business Aviation e Comunicazione dell’Aeroporto di Bologna, "permetterà di migliorare le connessioni all’interno del network Aeroflot, soprattutto verso l’Asia e il Far East. Facilitati anche i passeggeri in incoming, grazie al volo di rientro da Bologna programmato in serata."
Nel dettaglio, il nuovo volo giornaliero partirà da Mosca alle 16.00, con arrivo a Bologna alle 18.25. La partenza dal Marconi è programmata alle 19.25, con arrivo nell’aeroporto russo alle 23.40. Confermate inoltre le altre due partenza giornaliere da Bologna (alle 11.30 e a mezzanotte e 10) con voli di rientro sotto le Due Torri in partenza da Mosca alle 8.05 e 20.05. Tutti i voli sono effettuati con Airbus A320 da 140 posti o con Boeing B737 da 158 posti.
Il collegamento Bologna-Mosca di Aeroflot è stato inaugurato il 1° settembre del 2012 e nel 2017 ha registrato oltre 150 mila passeggeri, in crescita del 19,1% sull’anno precedente.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Bell Helicopter cambia il nome in Bell e presenta il nuovo logo
Notizie - Elicotteri
Thursday 22 February 2018
nuovo_logo_bell.jpg
Bell Helicopter, azienda del gruppo Textron Inc. specializzata nella costruzione di elicotteri, ha annunciato oggi la sua nuova strategia di marchio che vedrà il cambio del nome, che diventerà semplicemente Bell, e del logo. L'operazione di rebrand verrà avviata l'anno prossimo. 
Con il nuovo logo l'azienda americana ha voluto evidenziare la tenace ricerca del volo craffigurando una libellula che ha come sfondo scudo teso a ricordare e mettere in risalto la reputazione della compagnia in termini di affidabilità e qualità.
"La libellula può decollare e atterrare ovunque lei voglia, volare velocemente e in maniera efficiente in ogni direzione e librarsi a piacimento." Ha detto Mitch Snyder, presidente e CEO dell'azienda americana. "Essa rappresenta la maestria nel volo, obiettivo che Bell si sforza raggiungere."
Per l'operazione di rebranding Bell ha collaborato con l'agenzia FutureBrand.
 
 
 
Leggi tutto...
 
I viaggi a sorpresa di FlyKube arrivano sul sito dell'Aeroporto di Milano Bergamo
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 22 February 2018
I viaggi a sorpresa di FlyKube arrivano anche sul sito ufficiale dell’Aeroporto di Milano Bergamo. Nella home page del sito www.milanbergamoairport.it appare il banner FlyKube che rimanda alla pagina dedicata alle offerte dei viaggi a sorpresa. Tali offerte di viaggi propongono, in via esclusiva, un pacchetto vacanze con partenza dall’Aeroporto di Milano Bergamo Orio Al Serio, comprendente voli diretti di andata e ritorno e pernottamento in alberghi situati nel centro delle città, il tutto a prezzi particolarmente convenienti.
"Sono convinto che la collaborazione con l’Aeroporto di Milano Bergamo rappresenti uno strumento unico e interessante per l’utenza che fa riferimento allo scalo, ma anche per i tanti che vogliano approcciarsi alle nuove frontiere dei viaggi e vivere un’avventura unica viaggiando a sorpresa," commenta Paolo Della Pepa, cofondatore di Flykube. "Grazie a questa strategia riusciremo a far vivere l’esperienza i ‘viaggi a sorpresa’ anche a chi ha necessità del contatto diretto con l’aeroporto."
Il portale permette in pochi passi di prenotare il proprio week end a sorpresa in tutta Europa proponendo pacchetti vacanza che includono volo a/r e due notti in hotel a tre o quattro stelle, sempre in zone centrali o semicentrali della città di destinazione, a partire da 100 o 150 euro. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Ryanair annuncia due nuove rotte tra Portogallo e Italia
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 21 February 2018
boeing_737-800_ryanair.jpg
Ryanair ha lanciato oggi tre nuove rotte dal Portogallo all'Italia che saranno operative da fine ottobre, all'avvio della stagione invernale 2018/2019. Nello specifico la compagnia collegherà Faro con l'aeroporto di Milano Bergamo e Porto l'Aeroporto di Cagliari. Tutte le nuove rotte saranno operate con due voli settimanali e saranno prenotabili sul sito Ryanair.com a partire dal mese prossimo.

 
 
Leggi tutto...
 
Norwegian ha ricevuto oggi il suo ultimo Boeing 737-800
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 21 February 2018
boeing_737-800_norwegian_ultima_consegna.jpg
Norwegian ha preso oggi in consegna il suo centesimo Boeing 737-800 di proprietà, l'ultimo 737 Next Generation ad entrare nella flotta della compagnia. Nel 2007 Norwegian aveva ordinato 42 737-800 e ne aveva preso in leasing 26 tra il 2008 e il 2016. Nel 2017 la compagnia ha iniziato a ricevere i primi sei Boeing 737 MAX (su 110 ordinati) che verranno impiegati per avviare i collegamenti tra la costa nordorientale degli USA e l'Europa. Secondo le stime di Norwegian derivanti dall'impiego della macchina, il 737 MAX è realmente più efficiente del suo predecessore 737-800 con consumi ridotti del 18%. Nel corso del 2018, Norwegian prenderà in consegna dodici nuovi Boeing 737 MAX.
 
 
 
Leggi tutto...
 
LATAM e ADR presentano il nuovo collegamento tra San Paolo e Roma Fiumicino operativo dal 17 marzo
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 21 February 2018
Da sabato 17 Marzo 2018, LATAM Airlines Brazil offrirà un nuovo volo diretto che metterà in collegamento l'Aeroporto di Roma Fiumicino e l’Aeroporto di Guarulhos a San Paolo con tre frequenze settimanali (che aumenteranno a 4 voli settimanali dal 26 marzo e a 5 voli settimanali da luglio). 
“Siamo particolarmente orgogliosi di questa nuova tratta che stiamo per inaugurare e che metterà in collegamento la capitale italiana con il nostro hub di San Paolo, porta di accesso per circa 120 destinazioni sparse in tutta l’America Latina,” ha affermato in conferenza stampa Joao Murias, direttore commerciale della compagnia aerea. “Duplice il motivo di tanto entusiasmo; se da una parte questo significa raddoppiare i collegamenti dall’Italia, mercato che per noi  ha un’importanza fondamentale nel panorama europeo, dall’altra siamo particolarmente lieti di poter inserire la città di Roma tra le nostre mete e vantare Aeroporti di Roma tra gli scali da noi serviti.”
“Siamo orgogliosi di dare il benvenuto a LATAM quale prossima nuova compagnia aerea operativa su Roma,” ha dichiarato Fausto Palombelli, Direttore Marketing e Sviluppo Aviation di ADR. “L’ingresso di LATAM con nuovi collegamenti diretti per San Paolo, rappresenta un ulteriore importante risultato per l’aeroporto di Fiumicino, reso ancor più rilevante in considerazione della potenzialità del mercato brasiliano. Finora il 50% dei passeggeri in volo tra il Brasile ed il bacino romano raggiunge la destinazione finale facendo almeno uno scalo da qualche parte in Europa. La nuova offerta di voli diretti di LATAM intercetterà,così, il gradimento di una larga fascia di mercato, stimolando nuova domanda e
facilitando gli scambi culturali e commerciali tra due Paesi storicamente molto molto legati.”
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 11 - 20 di 15427
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it