Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
L’Airbus A350-1000 supera con successo i test a temperature elevate presso l'aeroporto di Al Ain
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 13 July 2017
L'Airbus A350-1000 adibito ai test di volo ha portato a termine con successo i test a temperature elevate all'aeroporto Al Ain International, negli Emirati Arabi Uniti. Durante i test, che hanno avuto luogo dal 4 al 7 luglio, l'aereo è stato sottoposto a condizioni climatiche estreme. Obiettivo di questi test era la verifica del comportamento dei sistemi, con particolare attenzione alla cabina, comprese le prestazioni di raffreddamento a terra, a temperature superiori a 40°C. 
L'aereo ha soddisfatto tutti i parametri stabiliti dimostrando di essere pronto a operare anche con caldo torrido. È ormai da diversi anni che Airbus utilizza l'aeroporto internazionale Al Ain come base per i test a temperature elevate.
L'A350-1000 è il più recente membro della Famiglia A350 XWB, la famiglia di aeromobili di medie dimensioni per il lungo raggio di nuova generazione che, insieme all'A330neo, offre livelli senza precedenti di efficienza operativa, bassa rumorosità e capacità sul lungo raggio. L'A350-1000 è caratterizzato da una modifica a livello del profilo alare, nuovi carrelli d’atterraggio principali a sei ruote, e motori Rolls-Royce Trent XWB-97 più potenti.
L’A350-1000 comprende il confort di cabina “Airspace” e l’efficienza nei consumi di carburante propri dell’A350-900, a cui aggiunge la maggiore dimensione, e che si adatta perfettamente alle esigenze dei clienti di alcune fra le rotte di lungo raggio di maggiore traffico. 
L’aeromobile, la cui entrata in servizio è prevista per il quarto trimestre del 2017, conta attualmente 211 ordini confermati da parte di 12 clienti nel mondo.
 
 
  
Leggi tutto...
 
Lo smart digital ecosystem decolla negli aeroporti di Milano grazie ad Axway
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 13 July 2017
Axway ha annunciato che SEA (Società Esercizi Aeroportuali), il gruppo che gestisce gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, tra i primi 10 gestori aeroportuali in Europa per volume di traffico merci e passeggeri, ha scelto la soluzione di API Management di Axway, parte della piattaforma Axway AMPLIFYTH per poter sviluppare nuove applicazioni e servizi in modo rapido ed efficiente, riducendo il time-to-market e promuovendo il miglioramento della customer experience e la realizzazione di un nuovo ecosistema di condivisione delle informazioni all’interno della propria organizzazione e con i partner esterni, quello che Axway chiama Customer Experience Networks.
Il gruppo SEA è caratterizzato da un’infrastruttura molto complessa, che vede coesistere accanto ai sistemi gestionali e amministrativi tradizionali numerose applicazioni di business e operative, necessarie alla gestione dell’attività aeroportuale, nuove app dedicate al mondo dei servizi ai passeggeri e dell’e-commerce e altrettanto numerose applicazioni offerte dalle terze parti. Tutti questi elementi si basano sull’API Management di Axway e possono interfacciarsi con il sistema di SEA.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Air Transat sarà il primo operatore dell’Airbus A321LR del Nord America
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 13 July 2017
Dieci Airbus A321LR si uniranno alla flotta del vettore canadese Air Transat, che diventerà così il primo vettore del Nord America a operare l’aeromobile a corridoio singolo dalla maggiore autonomia esistente al mondo. Gli aeromobili, che saranno presi in leasing da AerCap, saranno operativi a partire dal 2019. 
"L’A321LR fonda le proprie basi sul successo dell’A321neo, che si è conquistato una quota di mercato di oltre l’80% e che a oggi conta oltre 1.400 ordini." Spiega un comunicato di Airbus. "L’opzione LR estende l’autonomia dell’aeromobile fino a 4.000mn e genera una riduzione del 30% dei costi operativi rispetto al competitor più vicino." 
L’A321LR consente ai vettori di accedere ai mercati di lungo raggio che in precedenza non erano accessibili agli aeromobili a corridoio singolo, con una comoda configurazione a due classi in grado di accogliere fino a 206 passeggeri consentendo a ogni viaggiatore di portare con sé fino a tre borse da viaggio. 
“È l’aeromobile ideale per il mercato del Nord America e in particolare per un vettore come Air Transat”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “Per gli operatori, costituisce un’opzione moderna estremamente efficiente e conveniente per operare le rotte transatlantiche, e ci auguriamo di vedere altri operatori nord americani seguire l’esempio di Air Transat”. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Ryanair invita i passeggeri a rispettare le regole sul bagaglio a mano
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 11 July 2017
Ryanair invita i propri passeggeri a conformarsi alla policy relativa al bagaglio a mano in vista della stagione estiva, un periodo in cui i voli partono molto pieni e l'attività del vettore diventa più frenetica. I clienti di Ryanair possono portare con sé un bagaglio a mano di 10 kg e una borsa più piccola. Tuttavia, dal momento che i voli possomo essere pieni, la compagnia ricorda ai propri passeggeri di osservare le seguenti regole: il bagaglio a mano deve avere le dimensioni massime consentite (55cm x 40cm x 20cm; peso massimo: 10kg) e la seconda borsa piccola potrà essere una borsetta da donna, una borsa porta computer o una borsa degli acquisti fatti in aeroporto. A causa dello spazio limitato all’interno delle cappelliere, solo 90 bagagli a mano standard (55x 40x20cm) possono essere portati in cabina; i rimanenti possono essere riposti in stiva senza alcun costo aggiuntivo. Entrambi i bagagli a mano devono entrare negli appositi contenitori di misurazione posti al gate di imbarco: i bagagli a mano che superano le dimensioni consentite non saranno ammessi o, se possibile, verranno riposti in stiva al costo di 50 euro.
Ai passeggeri che acquistano il servizio di Imbarco Prioritario viene assicurato che il proprio bagaglio sia riposto in cabina. L’Imbarco Prioritario può essere aggiunto anche dopo aver effettuato la prenotazione al costo 5 euro. Ryanair consiglia a coloro che viaggiano per periodi più lunghi e che vogliono portare con sé bagagli di peso superiore a 10kg di acquistare l’imbarco del bagaglio da stiva prima di recarsi in aeroporto.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Il Gruppo Lufthansa in Italia: crescita del 12% nel numero di passeggeri nel primo semestre
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 11 July 2017
Il 2017 del Gruppo Lufthansa si apre all’insegna di una buona e promettente crescita nel mercato italiano, suo secondo mercato in Europa. Da gennaio a giugno, infatti, le compagnie del Gruppo - Austrian Airlines, Lufthansa, SWISS ed Eurowings - hanno registrato un incremento del 12% del numero dei passeggeri trasportati. 
Quasi 500.000 passeggeri in più rispetto allo stesso periodo del 2016 hanno scelto di volare con una delle compagnie del Gruppo Lufthansa, per un totale di 4,2 milioni di persone. Di questi, circa i due terzi hanno volato da/per i cinque principali aeroporti del gruppo nel centro-nord Italia: Bologna, Milano, Torino, Venezia e Firenze. Se si considerano solo i due scali milanesi, Linate e Malpensa, con oltre 280 voli settimanali, si registra la crescita maggiore con oltre 100.000 passeggeri in questi primi 6 mesi (+13% rispetto allo stesso periodo del 2016). 
Una rilevante quota di traffico è determinata dai viaggi business. Oltre metà dei passeggeri in partenza dall’Italia non si è fermata negli hub del Gruppo ma ha proseguito il viaggio verso una delle oltre 300 destinazioni dell’esteso network mondiale.
Grazie ai 1200 voli settimanali da/per l’Italia, le compagnie del Gruppo Lufthansa in Italia stanno registrando un incremento nelle prenotazioni italiane verso USA, India, Thailandia, Giappone e Israele: tra le destinazioni top dell’estate 2017 del network Lufthansa Group ci sono New York, Los Angeles (grazie anche al nuovo volo di Austrian Airlines), San Francisco, Miami ma anche Bangkok, Delhi, Osaka e Tokyo.
 
 
Leggi tutto...
 
TUIfly annuncia il nuovo volo Torino - Marrakech
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 11 July 2017
La compagnia aerea belga TUIfly debutta all'Aeroporto di Torino e annuncia il nuovo volo di linea diretto Torino-Marrakech. Il nuovo collegamento sarà operativo a partire dal 4 novembre con una frequenza settimanale, il sabato, con partenza da Torino alle 19.55 e arrivo a Marrakech alle 22:30. Il volo dalla città marocchina decollerà alle 15 con arrivo a Caselle alle 19.20. Il volo,  della durata di circa 3 ore e mezza, verrà operato con Boeing 737-700 da 148 posti.
TUIfly è una compagnia aerea belga una sussidiaria del gruppo TUI, uno dei maggiori tour operator internazionali, con un network di 180 rotte verso oltre 100 aeroporti. 
Il nuovo volo della compagnia aerea belga sarà a disposizione dei turisti che sceglieranno il Marocco per le loro vacanze, ma anche dei 55 mila membri della comunità marocchina che vivono stabilmente in Piemonte, di cui quasi la metà residente in provincia di Torino.
E' la prima volta che l'Aeroporto di Torino verrà collegato con volo di linea con Marrakech, una delle più importanti città del Marocco, situata nell'area centro-meridionale del paese, ai piedi dei monti dell'Alto Atlante e a circa 150 km dalla costa e porta di accesso verso Essaouira e Agadir, rinomate località di vacanza affacciate sull'Oceano Atlantico, nonché destinazione molto amata dagli appassionati del golf.
I biglietti del volo Torino-Marrakech sono già in vendita sul sito della compagnia www.tuifly.ma con tariffe a partire da 69.99 euro.



Leggi tutto...
 
Alitalia, Sardegna strategica ma nuovo bando non sostenibile
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 11 July 2017
In merito al bando per la Continuità Territoriale con la Sardegna, Alitalia ribadisce che la compagnia continuerà ad operare regolarmente su Cagliari e, fino a scadenza dell’attuale bando, anche su Alghero. In una nota Alitala conferma di "ritenere ritenere strategica la presenza in Sardegna e con tale spirito attenderà i prossimi passi dei soggetti istituzionali preposti, fiduciosa nel fatto che possano essere trovate soluzioni idonee in tempi rapidi." 
Secondo la compagnia aerea "il bando prevedeva condizioni in forte discontinuità rispetto a quelle esistenti e per le rotte non assegnate (da e per Cagliari) ciò comportava un significativo incremento della capacità e della complessità operativa a fronte di un aumento della compensazione tariffaria fortemente non proporzionato." 
Alitalia ha dunque valutato che le condizioni previste nel bando non fossero compatibili con il presupposto della sostenibilità economica e per tali ragioni non ha presentato alcuna offerta. 
Nella nota Alitalia conferma in ogni caso "il proprio interesse nel continuare a servire la Sardegna con attenzione e sensibilità verso le esigenze di mobilità delle comunità locali."
 
 
 
 

Leggi tutto...
 
Continuità Territoriale da e per la Sardegna: offerte per Alghero e Olbia ma non per Cagliari
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 11 July 2017
Sono state aperte stamattina le buste contenenti le offerte relative al nuovo bando per la Continuità Territoriale per i voli che collegano i principali aeroporti sardi - Alghero, Cagliari e Olbia - verso Roma Fiumicino e Milano Linate. All'apertura delle buste, la commissione aggiudicatrice ha certificato le che le proposte pervenute sono state quella della compagnia aerea Meridiana per la copertura delle rotte dall'aeroporto di Olbia a quelli di Linate e Fiumicino e quella di Blue Air per i collegamenti tra l'aeroporto di Alghero e i due scali della penisola. Nessuna offerta è stata presentata per operare in regime di Continuità Territoriale da e per Cagliari, la stessa Alitalia, compagnia che tuttora opera in tale regime da Cagliari e Alghero verso Roma e Milano, non ha presentato nessuna offerta. La commissione aggiudicatrice comunicherà a breve il risultato finale della gara relativamente alle domande pervenute. 
"La mancata presentazione di offerte sulle rotte da Cagliari per Roma e Milano in continuità territoriale aerea non causerà alcuna interruzione del servizio e subito dopo l’estate ci sarà il nuovo bando”. Ha commentato l’assessore regionale dei Trasporti Massimo Deiana in seguito alla seduta pubblica di apertura delle buste con le offerte relative alla gara per la continuità territoriale isolana. "Per le rotte dall’aeroporto di Cagliari attiveremo se necessario un affidamento d’urgenza che potrà avere validità fino a sette mesi a partire da ottobre prossimo e nel frattempo sarà bandita una nuova gara: nessuno resterà a terra. Il nuovo bando, al quale abbiamo lavorato per mesi, è molto ambizioso e impone condizioni molto favorevoli per la Sardegna con diverse garanzie rinforzate come la clausola di salvaguardia e dovrà tutelare il diritto prioritario dei sardi alla mobilità. Siamo sereni, valuteremo con molta attenzione le condizioni del panorama aeronautico italiano ed europeo a garanzia dei sardi e della Sardegna. Il bando era andato completamente deserto già nel 2012 e parzialmente deserto nel 2006 senza causare alcun disagio per i viaggiatori. Non deve essere inoltre sottovalutato che le attuali condizioni dei principali vettori nazionali sono molto peculiari: si pensi al caso di Alitalia che si trova in amministrazione straordinaria e che sconta per questo alcune significative limitazioni nelle proprie strategie”. 

 
 
Leggi tutto...
 
Lotta agli incendi boschivi: l'Aviazione dell'Esercito in prima linea in Lazio ed Umbria
Notizie - Aviazione Militare
Tuesday 11 July 2017
aviazione_dellesercito_campagna_aib_2017.jpg
Da domenica 9 luglio, l'Esercito con un elicottero CH-47 Chinook, sta fornendo il proprio supporto alla flotta aerea dello Stato coordinata dal Dipartimento della Protezione Civile, nell'ambito della annuale campagna di lotta agli incendi boschivi. 
Nella mattina di ieri un elicottero è stato impegnato per più di due ore di volo per circoscrivere un fronte già domato in località San Giovanni del Pantano (in provincia di Perugia), effettuando sei lanci per un totale di circa 30000 litri d’acqua. Al termine di quest’attività lo stesso CH47, nelle prime ore del pomeriggio, è stato dirottato su un nuovo focolaio sviluppatosi in località Monterotondo (provincia di Roma), dove dopo circa un’ora di attività “sul fuoco” sono stati condotti sette lanci d’acqua, la vicinanza del fiume Tevere ha ridotto notevolmente i tempi di caricamento dell’acqua, agevolando l’intervento. Il fronte del fuoco, peraltro molto vicino al centro abitato, è stato domato solo nel tardo pomeriggio, quando, dopo il rientro per rifornimento sulla base di Viterbo, l’elicottero è tornato sull’incendio per altre due ore di attività. Continua pertanto serrata la cooperazione con il Dipartimento della Protezione Civile, che negli ultimi anni ha visto impegnati numerosi assetti di volo della forza armata in diverse località sia dell’Italia peninsulare che della Sardegna e della Sicilia.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Singapore Airlines presenta la nuova Premium Economy a Malpensa
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 11 July 2017
teck_hui_wong_general_manager_per_litalia_di_singapore_airlines.jpg
Il 10 luglio scorso, Teck Hui Wong, General Manager per l’Italia di Singapore Airlines, ha presentato alla stampa il nuovo allestimento della cabina Premium Economy Class della compagnia asiatica. A tre mesi dall’entrata in servizio dell’Airbus A350 sulla rotta Singapore – Milano Malpensa – Barcellona e in attesa del 29 ottobre, data in cui anche il volo Roma Fiumicino – Singapore sarà operato con il nuov A350, la compagnia asiatica ha presentato la nuova Premium Economy Class, per la quale ha stimato un investimento di circa 80 milioni di dollari. Il nuovo allestimento, frutto della collaborazione con alcuni dei principali produttori di sedili al mondo, è stato introdotto già a partire dal 2015 sui velivoli della compagnia e sarà disponibile, molto presto, su tutta la flotta (A380, B777-300ER e A350).
La nuova cabina, con 24 comode poltrone, amplia l’offerta di allestimenti e servizi già presenti a bordo dell’A350-900; infatti l’aeromobile mette a disposizione anche 42 poltrone di Business Class e 187 posti in Economy Class.

 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 40 di 15123
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it