Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
Presentato oggi il network estivo dell'Aeroporto di Cagliari
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 27 January 2017
conferenza_stampa_sogaer_summer_2017.jpg
L’Aeroporto di Cagliari si prepara all’arrivo della Summer Season IATA 2017 annunciando importanti novità sia in termini di nuove destinazioni raggiunte sia di nuove compagnie aeree che opereranno sullo scalo. Nel corso di una conferenza stampa tenutasti stamattina presso lo scalo del capoluogo sardo, i vertici della SOGAER hanno mostrato grande soddisfazione per il network estivo 2017 e non hanno nascosto l'ambizione di superare, entro la fine dell'anno, i 4 milioni di passeggeri. 
“Per il 2017 nello scalo cagliaritano prevediamo di raggiungere i 4.000.000 di passeggeri”, ha ricordato Maurizio De Pascale, presidente della Camera di Commercio di Cagliari, socio di maggioranza di SOGAER, durante l’incontro con la stampa. 
Secondo De Pascale è forte la voglia di far ripartire il territorio e il 2017 si preannuncia un anno frizzante e ricco di novità dopo un 2016 in cui, nonostante un inizio a tinte fosche, la società di gestione dell'aeroporto cagliaritano è riuscito a recuperare ottenendo buoni risultati operativi e gestionali, raggiungendo un nuovo accordo quinquennale con la compagnia aerea Ryanair e impegnandosi nella ricerca di nuovi vettori al fine di ampliare il bacino di destinazioni servite. de Pascale ha infine voluto sottolineare come l'Aeroporto di Cagliari stia cambiando anche nel suo aspetto e nella sua offerta commerciale con l'obiettivo di diventare una struttura funzionale al territorio e non solo ai passeggeri in partenza e arrivo.
Il presidente di SOGAER, Carlo Ibba, è intervenuto evidenziando come quella del lancio della Summer 2017 sia solo una tappa di un piùcomplessivo piano di crescita dell'aeroporto che è diventato più attrattivo. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
I primi Lockheed Martin F-35C arrivano alla Naval Air Station di Lemoore
Notizie - Aviazione Militare
Thursday 26 January 2017
lockheed_martin_f-35c_in_arrivo_alla_nas_lemoore.jpgSi è aperto ieri un nuovo capitolo della storia dell’US Navy con l’arrivo dei primi quattro F-35C alla Naval Air Station di Lemoore in California. I quattro velivoli entrano a far parte del VFA-125 Rough Raiders che torna ad essere uno squadrone di addestramento.
Circa 400 uomini della US Navy insieme alle loro famiglie e ai rappresentanti delle istituzioni locali hanno assistito all’arrivo e alla cerimonia. La Naval Air Station di Lemoore è la prima base navale sulla costa ovest a cui gli F-35C sono stati assegnati in via permanente, ed è l’unica Master Jet Base della Navy sulla costa ovest. Entro la fine del 2017 la base avrà 10 F-35C e arriverà a 100 aerei nel 2020.
La cerimonia si è svolta alla presenza del Vice Ammiraglio Mike Shoemaker, Comandante delle US Pacific Fleet delle Naval Air Forces, del Rear Admiral Roy Kelly, Direttore del JSF Fleet Integration Office, del Capitano Markus Gudmundsson, Comandante della Strike Fighter Wing e Jeff Babione, General Manager del Programma F-35 per Lockheed Martin.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Volotea tocca quota 10 milioni di passeggeri
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 26 January 2017
Volotea ha celebrato oggi presso lo scalo di Venezia il traguardo dei 10 milioni di passeggeri trasportati a livello internazionale. A festeggiare il fortunato passeggero, Pierre Droneau, un premio che strizza l’occhio al celebre mercante veneziano Marco Polo e ai suoi lunghissimi viaggi in giro per il Mondo: la possibilità di volare gratuitamente con un accompagnatore, per tutta la vita, a bordo degli aeromobili del vettore. Ma non è finita qui: se Pierre Droneau riuscirà a visitare tutte le destinazioni in cui la low cost opera, potrà regalare lo stesso premio anche ad un’altra persona a sua scelta.
Ad accogliere il vincitore, in partenza da Venezia su un volo Volotea diretto a Nantes, erano presenti Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea, Enrico Marchi, presidente di SAVE e Simone Venturini, assessore alla Coesione sociale e allo Sviluppo economico del Comune di Venezia.
I festeggiamenti sono stati anche l’occasione per fare il punto sugli importanti successi ottenuti dal vettore a livello locale: lo scorso anno, infatti, sono stati circa 681.500 i passeggeri che hanno scelto Volotea per i loro spostamenti da e per il capoluogo veneto.
"Tagliare il traguardo dei 10 milioni di passeggeri qui al Marco Polo è la riprova della perfetta sinergia che si è instaurata nel corso degli anni tra Volotea e la città di Venezia, dove abbiamo deciso di aprire la nostra prima base ormai 5 anni fa," afferma Muñoz. "Ci siamo impegnati sin dall’avvio del nostro primo volo per costruire con i cittadini veneti un rapporto forte e resistente, che sta dando ottimi frutti."
 
 
 
Leggi tutto...
 
ENAC consegna agli aeroporti di Linate e Malpensa la certificazione europea
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 26 January 2017
Gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate hanno ottenuto dall’ENAC - Ente Nazionale dell’Aviazione Civile - la certificazione europea per l’ottimale adeguamento al nuovo Regolamento UE 139 del 2014, che stabilisce gli ultimi requisiti tecnici e procedure amministrative per gli scali comunitari.
Gli aeroporti di Milano hanno risposto prontamente alle indicazioni del nuovo Regolamento UE in stretta collaborazione con ENAC. Gli adeguamenti riguardano le procedure delle operazioni a terra, le infrastrutture e gli impianti aeroportuali, nonché la formazione al proprio personale, per aumentare ulteriormente i livelli operativi di sicurezza.
“Questo risultato che ci rende particolarmente orgogliosi è la testimonianza dell’ottimo lavoro svolto in questi sei mesi e per questo ringrazio ENAC per la collaborazione e il supporto durante il percorso di certificazione.” Ha dichiarato Giulio De Metrio, Chief Operating Officer di SEA. “L’adeguamento alla nuova normativa europea - ha proseguito - consente a tutti gli operatori di Milano Malpensa e Milano Linate di lavorare con standard di ancora maggiore sicurezza e sicuramente innovativi”.
 
 
 
Leggi tutto...
 
SEA dona una fresa ai territori del teramano colpiti dal maltempo
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 26 January 2017
La scorsa settimana SEA ha accolto la disponibilità di 14 colleghi che si sono proposti come volontari per portare in Abruzzo i mezzi specializzati per lo sgombero neve degli Aeroporti di Milano. L’intervento della squadra SEA si è concentrato nei comuni montani della provincia di Teramo per liberare le strade dalla neve e consentire i soccorsi alle persone bloccate nelle proprie case. Dopo 4 giorni di intenso lavoro, la squadra è rientrata domenica sera, lasciando una turbo fresa a Montorio al Vomano, l’unica a disposizione per tutto il territorio, come fa sapere il Sindaco del Comune della Provincia di Teramo in una lettera di sinceri ringraziamenti indirizzata alla SEA e al Comune di Milano dove chiede in dono questa macchinario così utile alla sicurezza di migliaia di persone.
Appello che SEA e il Comune di Milano hanno accolto con piacere. Nei quattro giorni di lavoro la turbo fresa ha permesso di aprire cinque varchi per raggiungere altrettanti agglomerati montani isolati per portare medicinali e mezzi di sussistenza ai cittadini bloccati dalla neve. La macchina ha un’apertura di 2 metri e 10 che consente la realizzazione di varchi di questa ampiezza, lavorando con neve alta fino a 2 metri e mezzo. Dotata di una grossa spirale, la fresa macina letteralmente la neve, sgombrando 2.700 metri quadrati di neve all’ora, con una gittata di 50 metri e una velocità di 2 km/h. La fresa, dotata di due motori, uno per muoversi, di 150 cavalli, l’altro per azionare la turbina, di 550 cavalli, negli scorsi giorni ha registrato 100 ore di lavoro.
L’abilità del personale specializzato è stata quella di valutare la presenza di ostacoli, alberi, cartelli, cavi e fili dell’alta tensione, per poter sgombrare le strade bloccate. Inoltre, gli uomini della SEA avevano portato con loro un officina mobile per poter garantire la manutenzione programmata tutte le notti (dalle 23.00 all’1.00) considerando il fatto che la macchina avrebbe lavorato a pieno regime, come effettivamente è stato. In supporto a questa macchina,
 
 
 
Leggi tutto...
 
Vueling celebra il suo 500.000° passeggero presso l’Aeroporto di Bologna
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 26 January 2017
Vueling ha trasportato ieri il suo passeggero numero 500.000 presso l’Aeroporto Marconi di Bologna dall’inizio delle sue operazioni iniziate a marzo 2013. La fortunata passeggera, in partenza dall’aeroporto emiliano e diretta ad Ibiza grazie a un volo in connessione presso l’aeroporto El Prat di Barcellona, principale hub della compagnia aerea, è stata premiata con due biglietti omaggio per viaggiare nuovamente con Vueling.
Vueling offre ai passeggeri in partenza da Bologna un collegamento quotidiano verso Barcellona, attivo per tutta la stagione invernale e la stagione estiva 2017. In particolare, per la prossima estate, Vueling metterà a diposizione dei passeggeri bolognesi un totale di 80.600 posti disponibili.
"Siamo molto contenti," ha commentato Antonello Bonolis, direttore Business Aviation e Comunicazione dell’Aeroporto di Bologna, "dell’andamento del volo di Vueling per Barcellona. Nel 2016 ha superato i 100.000 passeggeri annui, con un incremento dell’8% rispetto all’anno passato. Ottima anche la performance delle prosecuzioni: circa il 9% dei passeggeri diretti all’aeroporto El Prat prosegue poi verso altre destinazioni del Network di Vueling. Del resto, molte destinazioni iberiche sono ottimamente e convenientemente raggiungibili via Barcellona. Siamo quindi molto soddisfatti della collaborazione con Vueling e continuiamo a lavorare insieme, al fine di incrementare in futuro il numero delle rotte che il vettore opera da Bologna."
 
 
 
Leggi tutto...
 
Ryanair lancia la programmazione per l'inverno 2017 da Milano Malpensa
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 26 January 2017
Ryanair ha annunciato oggi la più grande programmazione invernale di sempre da Milano Malpensa, con 7 nuove rotte per Alicante, Eindhoven, Katowice, Lamezia, Liverpool, Palermo e Valencia (per un totale di sedici rotte), che secondo le stime permetteranno di trasportare un totale di 1,7 milioni di passeggeri all’anno.
Ryanair inoltre continuerà a collegare Milano Malpensa verso le principali destinazioni d’affari, tra cui servizi verso Bruxelles (2 voli al giorno) e Londra (2 voli al giorno).
Intervenuto a Milano Malpensa, Michael O’Leary, CEO di Ryanair ha affermato: "Siamo lieti di lanciare la nostra più ampia programmazione invernale di sempre da Milano Malpensa, con 7 nuove rotte per Alicante, Eindhoven, Katowice, Lamezia, Liverpool, Palermo e Valencia (16 rotte in totale), che permetteranno di trasportare 1,7 milioni di clienti per anno e supporteranno 1.300 posti di lavoro in loco. Con queste nuove rotte raddoppieremo la nostra capacità a Milano Malpensa continuando far crescere traffico, turismo e posti di lavoro. Siamo inoltre lieti di registrare un record di prenotazioni per la programmazione estiva 2017 da Malpensa, e i clienti italiani possono aspettarsi tariffe ancora più basse."
 
 
 
Leggi tutto...
 
Gli aeroporti di Milano celebrano la “Giornata della Memoria 2017”
Notizie - Aviazione Commerciale
Thursday 26 January 2017
Nell’ambito delle iniziative organizzate dal Comune di Milano, anche gli aeroporti milanesi celebrano la “Giornata della Memoria 2017” con testimonianze toccanti raccontate dalla mostra “27 Gennaio: Memorie di una Storia fatta di Storie” inaugurata lo scorso 25 gennaio nell’atrio di arrivo alla stazione del Terminal 1 presso l’aeroporto di Milano Malpensa. Un estratto della mostra è visibile anche agli imbarchi di Milano Linate.
Attraverso immagini e brevissimi testi, la Mostra “27 Gennaio Memorie di una Storia fatta di storie” vuole offrire spunti di riflessione sulla quotidianità che portò a dividere il mondo in uguali e “diversi”, incolpando questi ultimi per il fatto di esistere, o di pensare, o di disobbedire a ordini criminali. Immagini di vita quotidiana, rappresentata da testi di legge, da documenti che riguardavano la propaganda razzista nella vita quotidiana e da oggetti dei deportati (privati o visibili oggi nei musei dei Lager) “parleranno” ai viaggiatori di una realtà lontana nel tempo, che nell’indifferenza generale iniziò a “consumare” l’idea di Uomo. La mostra non propone un viaggio nei luoghi della memoria, ma vuole fare memoria delle persone che un tempo vennero costrette a viaggiare per ignota destinazione.
La mostra è ideata e realizzata da Andrea Bienati, docente di Storia e Didattica della Shoah, delle Deportazioni e dei Genocidi, presso l’ISSR di Milano, docente presso il Master Internazionale di Secondo Livello sulla Didattica della Shoah, presso l’Università Roma Tre, collabora con enti di ricerca nazionali, polacchi e israeliani sul tema della Memoria.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Leonardo e Raytheon non proseguiranno la collaborazione nella gara T-X
Notizie - Aviazione Militare
Wednesday 25 January 2017
Con una nota, Leonardo rende noto di aver concluso la collaborazione con Raytheon relativamente alla partecipazione al programma T-X per la fornitura di un nuovo velivolo addestratore alla U.S. Air Force.
“Nel febbraio 2016 Leonardo e Raytheon hanno manifestato l’intenzione di collaborare per partecipare alla gara T-X dell’U.S. Air Force. Sebbene le società rimangano convinte circa la bontà dell’offerta basata sul T-100, non è stato possibile raggiungere un accordo,” ha dichiarato Filippo Bagnato, capo della Divisione Velivoli di Leonardo. “Conseguentemente, Leonardo e Raytheon non proseguiranno insieme nella gara T-X”.
Leonardo sta valutando come meglio valorizzare le significative caratteristiche e il grande potenziale del T-100 nel miglior interesse dell’U.S. Air Force.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Piani di espansione record per Ethiopian Airlines: annunciate sette nuove destinazioni
Notizie - Aviazione Commerciale
Wednesday 25 January 2017
Ethiopian Airlines ha annunciato nei giorni scorsi che lancerà sette nuove destinazioni entro i primi cinque mesi del 2017.Questa è una delle più grandi espansioni nella storia della compagnia.
Da febbraio a giugno, Ethiopian lancerà il nuovo servizio a Victoria Falls (Zimbabwe), Antananarivo (Madagascar),  Conakry (Guinea),  Oslo (Norvegia),  Chengdu (China), Jakarta (Indonesia) e Singapore (Singapore). Con l’aggiunta di queste destinazioni, Ethiopian servirà da Addis Abeba 98 diverse città internazionali situate in tutto il mondo.
L’amministratore delegato del Gruppo Ethiopian Airlines, Tewolde GebreMariam, ha dichiarato: “La quota dell’aviazione globale dell’Africa è la più piccola, con solo circa il 3%. Come compagnia aerea più grande dell’Africa, ci stiamo concentrando sulla bassa connettività aerea nel continente, per questo ci stiamo espandendo offrendo al popolo africano la possibilità di beneficiare di connettività aeree sicure, affidabili ed economiche sia all’interno del continente e sia tra il continente ed il resto del mondo. Guardando oltre l’attuale rallentamento economico soprattutto nell’esportazione di petrolio da cui dipende l’economia africana, crediamo fermamente che il continente possa diventare il polo di attrazione per investimenti esteri diretti, per il commercio e il turismo, che sono il motore della crescita del trasporto aereo e dell’efficienza delle connettività che a sua volta spingono lo sviluppo socio economico. Pertanto siamo felici di dare il nostro contributo nella trasformazione del 21° secolo africano”. 
Nello scorso anno il vettore aveva lanciato nuovi voli per Moroni (Comoro), WindHoek (Namibia) e Newark (Stati Uniti), così come anche tre città in Etiopia: Hawassa, Kebridahar e Dembidolo.  La compagnia prevede di raggiungere 120 destinazioni internazionali in tutto il mondo entro il 2025.
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 51 - 60 di 14825
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it