Advertisement

Aiuta il Volo.it con una donazione su Paypal, diventa nostro Socio sostenitore o supporta le nostre attività con una piccola donazione. 

Paura di Volare

Fondata da Luca Evangelisti 

L'enciclopedia per chi ha paura di volare

Newsletter

Iscriviti subito!
Newsletter de ilvolo.it



Cerca nel sito

 
Singapore Airlines: da aprile l'Airbus A350 anche sui voli Barcellona - Milano - Singapore
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 07 March 2017
airbus_a350_xwb_singapore_airlines.jpg
Singapore Airlines annuncia l’introduzione dell’Airbus A350 sulla tratta Barcellona –Milano- Singapore a partire dal 3 aprile 2017. Con l’impiego del nuovo aeromobile sarà inoltre disponibile anche da e per l’Italia la nuova classe di viaggio Premium Economy. Il volo SQ377 sarà operativo sulla rotta Barcellona–Malpensa–Singapore (BCN-MXP-SIN) il lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e domenica, mentre la tratta di ritorno SQ378 sarà effettuata il martedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica.
"L’arrivo dell’A350 in Italia rappresenta un’ulteriore testimonianza dell’impegno di Singapore Airlines sul mercato italiano, ponendosi l’obiettivo di portare un numero maggiore di passeggeri a scoprire il Sud-Est Asiatico e l’Australia." Sottolinea Teck Hui Wong, General Manager Italy di Singapore Airlines. "Il nuovo aeromobile ci consentirà di operare da Malpensa con una flotta ancor più moderna e confortevole, mettendo a disposizione dei nostri clienti la nuova Premium Economy Class, per un’esperienza di viaggio contemporanea."
Il nuovo aeromobile, grazie all’impiego di tecnologie avanzate e una maggiore efficienza operativa, offre ai passeggeri un’esperienza di viaggio ancora più piacevole grazie a caratteristiche quali soffitti più alti, finestrini e ambienti più ampi e un sistema di illuminazione progettato per ridurre il jet lag.
 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Lufthansa Group festeggia i 30 anni di attività a Bologna
Notizie - Aviazione Commerciale
Tuesday 07 March 2017
Nel 2017 il Gruppo Lufthansa festeggia il 30° anniversario di presenza all'aeroporto di Bologna (il primo collegamento infatti risale al 29 marzo 1987, con il volo Monaco Bologna LH 5570). 
"Con i suoi 87 voli settimanali da Bologna verso Bruxelles, Francoforte, Monaco, Vienna e le città tedesche servite da Eurowings e un traffico che supera i 570.000 passeggeri  trasportati nel 2016 da e per i rispettivi hub," spiega un comunicato, " il Gruppo Lufthansa (a Bologna presente con Air Dolomiti, Austrian Airlines, Brussels Airlines, Eurowings e Lufthansa) ha facilitato l’integrazione della città di Bologna e della regione in Europa e nel mondo, ponendole al centro  degli scenari economici mondiali; allo stesso tempo il Gruppo Lufthansa ha favorito, grazie al traffico incoming, lo sviluppo del turismo e la produzione di ricchezza locale."
Se si considera il traffico outgoing, si nota che oltre il 70% dei passeggeri originati da Bologna transita dagli hub del Gruppo per raggiungere la propria destinazione finale intercontinentale. E l’analisi delle principali destinazioni a lungo raggio dei passeggeri del Gruppo Lufthansa in partenza dal capoluogo emiliano conferma una generale coincidenza con la rete industriale di molte imprese locali, in particolare del settore meccanico e della ceramica: in ordine troviamo Shanghai, Chicago, New York, San Paolo e Los Angeles. 
"Appare pertanto evidente come per le grandi imprese bolognesi la presenza del network del Gruppo Lufthansa sia vitale: senza un sistema di trasporti aerei efficiente sarebbe molto difficile per un’impresa multinazionale sviluppare le proprie attività, mantenere i collegamenti con i molti stabilimenti distribuiti nel mondo, in una parola prender parte al grande processo di globalizzazione dell’economia mondiale." Sottolinea il comunicato.

 
 
Leggi tutto...
 
Alitalia: piano industriale approvato entro la fine della settimana
Notizie - Aviazione Commerciale
Monday 06 March 2017
airbus_a330_alitalia_nuova_livrea.jpg
Il consiglio di amministrazione di Alitalia, riunitosi oggi, è stato aggiornato sul processo di condivisione con gli azionisti del piano di rilancio della compagnia, alla luce del lavoro svolto dall’advisor Roland Berger che sta redigendo una valutazione indipendente del piano stesso. Il consiglio di amministrazione approverà il piano entro la fine della settimana.
Sullo sfondo di un contesto finanziario complesso, il consiglio di amministrazione ha preso atto delle performance commerciali di Alitalia registrate nel mese di gennaio. In particolare, per quanto concerne i dati relativi al load factor (tasso di riempimento degli aerei) - che nel primo mese del 2017 ha registrato un valore medio del 78%, con una crescita rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente di 4,4 punti percentuali – e per quanto riguarda le vendite di biglietti che sempre a gennaio hanno registrato un aumento del 7% rispetto all’anno precedente. Anche i dati preliminari relativi al mese di febbraio appaiono incoraggianti. Sul fronte operativo la compagnia ha registrato un tasso di puntualità a febbraio dell’88,9%.
Il consiglio di amministrazione è stato anche aggiornato dall’amministratore delegato, Cramer Ball, sulla situazione finanziaria di Alitalia e in particolare sullo stato d’avanzamento del lavoro di riduzione dei costi. L’ad ha spiegato che la compagnia è in linea con l’obiettivo di arrivare a una riduzione dei costi pari a 160 milioni di euro nel solo 2017 (che non include il costo del lavoro) così come annunciato nel cda di gennaio. Cramer Ball ha inoltre evidenziato come ulteriori tagli (sempre non relativi al costo del lavoro) sono stati identificati e potranno essere realizzati nell’arco del piano. 
 
 
 
Leggi tutto...
 
Incidente ad un elicottero in Trentino
Notizie - Emergenze & Incidenti aerei
Sunday 05 March 2017
Nel pomeriggio di oggi un elicottero AW-139, marche I-TNCC, è rimasto coinvolto in un incidente ad alta quota nei pressi di Madonna di Campiglio. A bordo dell'aeromobile vi erano sei occupanti, alcuni dei quali hanno riportato ferite. 
L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo (ANSV) rende noto di avere aperto un’inchiesta di sicurezza sull’incidente e di aver disposto l’invio di un team investigativo.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Un Falcon 900 dell'Aeronautica Militare in volo da Cagliari a Milano per soccorrere un neonato
Notizie - Aviazione Militare
Friday 03 March 2017
dassault_falcon_900ex_aeronautica_militare_in_volo_sul_mare.jpg
E’ atterrato nel tardo pomeriggio di oggi, all’aeroporto di Milano Linate un Falcon 900 Easy dell’Aeronautica Militare con a bordo un neonato in imminente pericolo di vita a causa di una seria patologia riscontrata alla nascita presso il Polo Ospedaliero Monserrato di Cagliari. Il bimbo - di appena quattro giorni – è stato trasportato d’urgenza con una speciale culla termica, assistito da un’equipe medica durante il volo. Il piccolo paziente è stato in seguito trasferito al Policlinico S. Donato di Milano.  
Il trasporto sanitario di urgenza è stato richiesto dalla Prefettura di Cagliari alla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la sala operativa dell'Aeronautica Militare che ha tra i propri compiti quello di organizzare e gestire - in coordinamento con Prefetture, Ospedali e Presidenza del Consiglio dei Ministri – questo genere di trasporti su tutto il territorio nazionale e che ha dato poi l’ordine di decollo ad uno dei velivoli in prontezza sulle basi italiane, in questo caso un Falcon 900 easy del 31° Stormo di Ciampino
Equipaggi e velivoli da trasporto dell'Aeronautica Militare sono pronti giorno e notte per assicurare, laddove richiesto e ritenuto necessario per motivi di urgenza, il trasporto sanitario di persone in imminente pericolo di vita.  Sono migliaia ogni anno le ore di volo effettuate dai velivoli del 31° Stormo di Ciampino, dal 14° Stormo di Pratica di Mare e dalla 46^ Brigata Aerea di Pisa, assetti sempre in prima linea in caso di emergenza.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Boeing sceglie l'AW139 di Leonardo per partecipare alla gara USAF per la sostituzione degli Huey
Notizie - Aviazione Militare
Friday 03 March 2017
Leonardo ha annunciato la propria intenzione di partecipare alla gara per la sostituzione della flotta di elicotteri UH-1N ‘Huey’ della U.S. Air Force attraverso una collaborazione con Boeing. Leonardo fornirà gli elicotteri a Boeing che sarà prime contractor offrendo la variante denominata MH-139, presentata ieri a Orlando nel corso del Air Force Association Air Warfare Symposium.
"Basato sul besteller AW139 di Leonardo già prodotto negli Stati Uniti a Philadelphia, l’MH-139 è una soluzione moderna, polivalente, collaudata, matura, e dalle elevate prestazioni, ideale per il soddisfacimento del requisito di 84 macchine finalizzate alla sostituzione degli obsoleti ‘Huey’ della Forza Aerea USA, dedicati a missioni critiche per la sicurezza e il trasporto." Spiega una nota della società. "Rispetto ai modelli concorrenti, l’MH-139 assicura risparmi per oltre un miliardo di dollari in termini di acquisizione e di costi operativi distribuiti su un ciclo di vita superiore ai 30 anni. " 
L’amministratore delegato e direttore generale di Leonardo, Mauro Moretti, ha dichiarato “L’indiscussa superiorità tecnologica e le capacità operative senza precedenti dei nostri prodotti, come l’AW139, ci consentono ancora una volta di affrontare le sfide importanti del mercato, come quelle delle competizioni finalizzate all’ammodernamento delle forze armate negli USA, un paese nel quale possiamo vantare una lunga e consolidata presenza commerciale, industriale, di assistenza e di collaborazione in vari campi. L’MH-139 presenta tutte le caratteristiche ideali per poter rispondere alle rigorose aspettative della U.S. Air Force e del contribuente americano”.
 
 

Leggi tutto...
 
Inizio d'anno da record per gli aeroporti di Pisa e Firenze
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 03 March 2017
Dopo aver superato per la prima volta i 7,5 milioni di passeggeri nel 2016, Toscana Aeroporti inizia l’anno con un ennesimo record. Nonostante le forti penalizzazioni operative subite da Firenze a causa delle limitazioni legate alla pista, la società di gestione degli scali aeroportuali di Firenze e Pisa ha infatti chiuso i primi 2 mesi del 2017 con un incremento di traffico del 6,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente per un totale di oltre 850mila passeggeri complessivamente transitati nei due scali. Particolarmente positivo l’apporto dei voli internazionali che rappresentano il 70,9% del traffico totale. 
“Un avvio d’anno particolarmente incoraggiante per Toscana Aeroporti e per i 2 scali di Pisa e Firenze, che segnano nuovamente i rispettivi record di passeggeri. Prosegue la crescita costante della società e i risultati del traffico internazionale confermano il posizionamento di Toscana Aeroporti come porta di accesso alle meraviglie della Toscana e delle nostre città d’arte,” ha affermato il presidente di Toscana Aeroporti S.p.A., Marco Carrai.
 
 
 
Leggi tutto...
 
Toscana Aeroporti e Aeroclub di Firenze festeggiano l'8 marzo con un omaggio speciale alle donne
Notizie - Aviazione Generale & Executive
Friday 03 March 2017
Toscana Aeroporti e l’Aeroclub Luigi Gori di Firenze celebreranno la prossima Festa della Donna con un omaggio speciale: nei giorni 5 e 12 marzo le donne (fino a un numero massimo di 100) che si registreranno potranno provare gratuitamente l’esperienza unica di sorvolare la città di Firenze a bordo di un velivolo da turismo.
Tutte le donne che volessero chiedere informazioni o riservare il proprio posto possono contattare la segreteria dell’Aeroclub allo 055/317313, aperta tutti i sabati dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17, oppure tramite mail all’indirizzo segreteria[chiocciola]aeroclubfirenze.it.
 
 
 



Leggi tutto...
 
Torna a Grottaglie il progetto di cultura aeronautica "Io volo"
Notizie - Cronaca Aeronautica e News
Friday 03 March 2017
Storia del volo, com’è fatto un aeroplano, i mestieri dell’aviazione: sono alcuni degli argomenti che saranno affrontati durante “Io Volo”, la seconda edizione del progetto di divulgazione della cultura aeronautica, che si svolgerà da lunedì prossimo 6 marzo presso il Liceo Giuseppe Moscati di Grottaglie (Taranto). 
Questo progetto è stato ideato dal generale Carlo Landi, 41 anni di esperienza in Aeronautica Militare, e organizzato per volontà della dirigente scolastica del Moscati, prof.ssa Anna Sturino, con il coordinamento della prof.ssa Palma Izzinosa. Vi parteciperanno 20-25 ragazzi, selezionati dall’Istituto sulla base dei risultati scolastici e dell’interesse per il mondo dell’aviazione.
Il corso sarà articolato in una serie di lezioni, che saranno tenute da personale proveniente dall’Aeronautica Militare, dotato di esperienza ultradecennale nel pilotaggio militare e civile, tra cui ufficiali in servizio presso il 36° Stormo di Gioia del Colle (Bari). Al termine del corso in aula, i giovani frequentatori parteciperanno a tre visite guidate presso alcune realtà pugliesi del settore aeronautico, tra cui gli stabilimenti della Blackshape Aircraft di Monopoli (Bari). I ragazzi potranno anche provare, a titolo volontario, un breve volo in ultraleggero presso la scuola certificata AeroTre di Manduria (Taranto).
 
 
 
Leggi tutto...
 
Eurowings potenzia la propria crescita anche in Italia e aumenta l’offerta del 39%
Notizie - Aviazione Commerciale
Friday 03 March 2017
Eurowings, l vettore low-cost del Gruppo Lufthansa, si sta espanendo sempre più in Europa e anche l’Italia, il terzo mercato più importante, ha visto aumentare del 10% il numero di passeggeri trasportati nello scorso anno. Ora la compagnia annuncia un ulteriore sviluppo: l’offerta di Eurowings da e per le città italiane vedrà a giugno di quest’anno una crescita del 39% comparata al giugno del 2016. La crescente offerta per l’Italia rispecchia la rapida espansione della compagnia: le tratte verso il belpaese sono attualmente 70.
Eurowings cresce soprattutto nei collegamenti da e per Monaco: a partire da fine marzo 2017 la città bavarese sarà raggiungibile da Roma, Napoli, Olbia, Lamezia Terme, Palermo, Brindisi e Catania. Nella nuova base di Monaco la compagnie baserà quattro Airbus A320 che serviranno un totale di 32 destinazioni. 
Eurowings aveva iniziato il 2017 di slancio con l’inaugurazione, in gennaio, di una nuova base in Austria, a Salisburgo e, dopo l'inaugurazione della base a Monaco, proseguirà con il lancio, a maggio, della prima base in un paese non di lingua tedesca: Palma di Maiorca.
La compagnia ha inoltre sviluppato rapidamente il settore dei voli low-cost a lungo raggio dall’aeroporto di Colonia/Bonn con ottimi voli in coincidenza anche dall’Italia.
 
 
 
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 81 - 90 di 14934
logo-ilvolo-300.png

IlVolo.it è il nuovo portale italiano dedicato a news sull'aviazione civile e
sull'aeronautica militare; rivolto ai professionisti e agli appassionati del volo ha come primo obiettivo la diffusione della cultura aeronautica in tutte le sue sfumature.

Non solo notizie e immagini di aerei e aeroporti, ma anche  elicotteri, aliantivolo libero, paracadutismo, licenze di volo, meteo e tante altre notizie e video dal mondo delle compagnie aeree a quello dei costruttori aeronautici passando per l'aviazione generale e il volo a vela.

Inoltre, una sezione interamente dedicata a come vincere la paura di volare e fondata da Luca Evangelisti, per lungo tempo responsabile del corso “Voglia di Volare" Alitalia.

Altre informazioni su ilVolo.it